fbpx

Se hai un iPhone e sei alla disperata ricerca di un qualcosa che ti aiuti a scattare ritratti mozzafiato, allora Focos è decisamente l’app che fa al caso tuo.

Grazie a essa potrai finalmente dare quel fantastico effetto sfocato alle spalle dei tuoi soggetti, proprio come con le lenti professionali usate dai fotografi.

La cosa meravigliosa è che quest’app è scaricabile gratuitamente dallo store, con solo alcune opzioni in app che richiedono un pagamento supplementare.

Pur essendo utili, queste funzioni non sono vitali per un utilizzo dell’app soddisfacente, per questo possiamo godercela nella versione free.

Scopriamo insieme come usarla.

 

Come usare Focos, menù apertura

Focos è un’app che si pone come alternativa alla classica modalità ritratto di Apple, perfetta per chiunque abbia un modello che non dispone di questa opzione o per chi voglia provare altre strade.

Per scattare dei fantastici ritratti non dovremo fare altro che installare l’app e iniziare a giocare con le sue funzioni.

Una volta aperta, ci troviamo di fronte la scelta se scattare una nuova foto o sceglierne una dalla nostra galleria.

In entrambi i casi potremo applicare le stesse modifiche, quindi non è sempre necessario dover usare quest’app per scattare.

Nonostante questo devo dire che i comandi messi a disposizione da Focos per la fotocamera non sono male, anche se non paragonabili a quelli di un’app professionale.

Detto questo, una volta selezionata l’immagine, possiamo procedere con la modifica della stessa.

 

Formato

La prima opzione che troviamo si chiama formato e ci permette di scegliere l’apertura del diaframma che andrà simulata digitalmente da Focos.

Se vogliamo sfocare molto lo sfondo, allora meglio scegliere un valore più piccolo possibile, come f 1.4.

focos

Vice versa, nel caso si voglia optare per un effetto meno netto sarà giusto dirigersi su valori più grandi, come f 8 o superiore. 

 

Fuoco

Grazie a questa meravigliosa funzione, potremo istantaneamente cambiare il punto di messa a fuoco della nostra immagine.

Ovviamente questa non è una bacchetta magica. Qui non ci sarà possibile cambiare il punto di fuoco originale dello scatto.

come fare foto sfocate iphone

Non pensare quindi di poter ricorrere a Focos nel caso ti ritrovassi con una immagine fuori fuoco, non potresti salvarla.

Quello che puoi fare invece è cambiare il punto rispetto a cui l’effetto sfocato viene applicato, modificando quindi il risultato finale.

Mi spiego meglio. Grazie a questa impostazione puoi decidere se applicare lo sfocato settando come punto d’origine il naso, gli occhi o qualsiasi altra parte dello scatto.

 

Forma

La forma si presenta da sola e serve per cambiare la forma della sfocatura che andrai ad applicare alla foto.

Ora, seppur un’opzione molto carina, ha davvero pochissime se non nessun’applicazione in termini di fotografia professionale.

Se a questo aggiungiamo che quasi tutte le forme diverse da quella circolare sono a pagamento, ci si chiede se esista davvero un senso in questa voce del menù.

Se vuoi giocare va bene spenderci i soldi, ma altrimenti evita.

 

Le altre opzioni

Da qui in avanti ci troviamo altre opzioni tutte a pagamento o direttamente connesse con queste funzioni premium, come ad esempio vividezza.

Siccome sono inutili in fotografia ma puramente dedicate allo svago non esiste la necessità di una spiegazione tecnica, puoi semplicemente buttarti e provare a giocare con ognuna di esse.

Vanno però segnata la sezione del menù chiamata “Lenti“, la quale riproduce lo sfocato di alcune lenti molto famose in fotografia.

Non è malvagia, ma non è in grado di ricreare quest’effetto in modo convincente e quindi non me la sento di consigliartela.

 

Conclusioni

Arrivati qui sai le migliori funzioni di Focos e perché dovresti installarla sul tuo telefono, vai e inizia subito a sfocare le tue immagini.

Se hai dubbi o domande, scrivicelo qui sotto nei commenti e noi ti risponderemo al più presto.

Segui le nostre pagine Instagram, Facebook e canale YouTube per restare sempre aggiornato e condividi l’articolo con i tuoi amici per far sapere anche a loro come usare Focos.