Attivare l’autoscatto su iPhone è una funzione davvero utile in alcune situazioni fotografiche, come: nei selfie, nelle foto di gruppo, ma anche nelle foto notturne.

È possibile attivare l’autoscatto, o anche detto timer della fotocamera, su iPhone sia per scatti con la fotocamera anteriore (interna) che per quella posteriore (esterna).

In questa guida vedremo come attivare l’autoscatto su iPhone in base al modello che possiedi, in modo tale da avere la possibilità di scattare foto a distanza.

Poi vedremo come attivare l’autoscatto da remoto, prima con la voce attraverso una fantastica app e poi con un telecomando bluetooth.

Infine ti darò alcuni indispensabili consigli per autoscatti con iPhone davvero bellissimi.

 

Come fare l’autoscatto su iPhone

L’attivazione dell’autoscatto su iPhone dipende da quale modello possiedi, infatti attivare il timer della fotocamera avviene in modo differente tra un iPhone X ed iPhone 15.

Per questo di seguito vedremo come attivare l’autoscatto sui modelli precedenti l’iPhone 11 e poi vedremo come attivare l’autoscatto con i modelli più recenti, quali iPhone 12, iPhone 13, iPhone 14 e iPhone 15.

 

Modelli precedenti del iPhone 11

Attivare l’autoscatto con i modelli precedenti iPhone 11 è veramente molto semplice, basta andare su:

  1. Fotocamera;
  2. Toccare l’icona del timer;
  3. Decidere dopo quanti secondi scattare la foto (3s o 10s);
  4. Premere il pulsante di scatto per attivare il timer;

Attivare il timer della fotocamera Attivare il tempo di autoscatto

Questo è il metodo applicato su tutti i modelli di iPhone X, iPhone 8, iPhone 7, iPhone 6, iPhone 5 e iPhone 4.

 

iPhone 11 e modelli successivi

Per attivare l’autoscatto sui modelli successivi l’iPhone 11, come ad esempio l’iPhone 13 oppure l’iPhone 14, bisogna accedere ai controlli nascosti, per farlo basta toccare l’icona della freccia in alto sullo schermo o semplicemente fare uno swipe dal basso verso l’alto.

Controlli nascosti iPhone 11

Da sinistra verso destra vedrai apparire le icone del:

  • Flash;
  • Live Foto;
  • Formato (4:3, 16:9);
  • Timer della fotocamera / autoscatto;
  • Filtri (compreso il b/n);
  • HDR (se disattivata l’impostazione AUTO HDR o SMART HDR).

Ovviamente l’icona che a noi interessa sarà quella a forma di orologio che è appunto l’autoscatto, funzione detta anche timer della fotocamera.

Questo è il metodo per l’autoscatto applicato su tutti i modelli di iPhone 11, iPhone 12, iPhone 13, iPhone 14, iPhone 15.

 

Vecchie versioni di iOS

Se per caso non trovi l’icona del timer potrebbe essere perché hai una versione di iOS (il sistema operativo di Apple) troppo vecchia.

Per verificare la versione del tuo iOS devi andare su:

  1. Impostazioni;
  2. Poi su generali;
  3. Infine su info;

Se non possiedi una versione superiore a iOS 8 allora devi aggiornare il tuo iPhone, oppure scaricare un’applicazione gratuita dall’app store come Timer Auto Camera.

 

Autoscatto su iPhone con Apple Watch

Per fare un autoscatto con il tuo iPhone usando l’Apple Watch e scattare foto a distanza, puoi seguire questi passaggi:

  1. Assicurati che il tuo iPhone e l’Apple Watch siano connessi e vicini tra loro.
  2. Apri l’applicazione Fotocamera sul tuo iPhone e posizionalo dove desideri scattare la foto.
  3. Sul tuo Apple Watch, apri l’app Fotocamera. Questa app funziona come un telecomando per la fotocamera del tuo iPhone. L’Apple Watch mostrerà una visualizzazione in tempo reale di ciò che la fotocamera dell’iPhone sta vedendo.
  4. Inquadra la foto utilizzando l’anteprima sul tuo Apple Watch. Puoi anche regolare l’inquadratura muovendo fisicamente l’iPhone o usando i controlli digitali sul tuo Apple Watch per zoomare o cambiare la focalizzazione.
  5. Sul tuo Apple Watch, troverai un pulsante per scattare la foto. Puoi anche impostare un timer che ti darà qualche secondo prima di scattare la foto, permettendoti di prepararti per lo scatto.

Con questi passaggi, puoi facilmente scattare foto di gruppo o selfie senza dover tornare continuamente al tuo iPhone per regolare la fotocamera o avviare un timer.

Questo è particolarmente utile per scattare foto da angolazioni o distanze difficili.

 

Autoscatto con controllo vocale

Esiste infatti una semplice e comoda app che ti permette di controllare la fotocamera del tuo iPhone grazie alla voce, in modo tale da fare l’autoscatto da remoto.

scattare foto a distanza iphone

Mi riferisco ad Hey Camera, la quale offre una bellissima e completissima interfaccia e i comandi vocali anche per i video il tutto senza spendere un centesimo.

Una piccola nota dolente è che è completamente in inglese ma, anche nel caso tu non conosca la lingua, sappi che le parole da usare sono poche e molto semplici.

scattare foto a distanza iphone

Basta dire “Foto” per scattare una fotografia, oppure ad esempio dire “Video” per cominciare la registrazione.

Questo unito a una manciata di altri comandi ti sarà sufficiente per farci davvero tutto senza nemmeno appoggiare un dito sul telefono.

Fantastico, vero?

 

Scattare foto a distanza con Siri

Una delle domande più frequenti che mi capita di sentire è: “Siri può essere usato per scattare foto a distanza?”.

La risposta è no, non c’è nessuna possibilità (al momento) di fargli fare una foto.

Purtroppo leggo diversi articoli dove affermano sia possibile scattare una foto a distanza con iPhone e Siri, ma purtroppo anche seguendo i loro consigli, non è possibile.

 

Autoscatto su iPhone con telecomando

Nel caso non lo sapessi, nella quasi infinita lista di accessori per iPhone, esiste anche un telecomando Bluetooth.

In realtà, andando su Amazon si può facilmente notare che sono molti più di uno.

Nessuno però è prodotto ufficialmente da Apple, quindi dovremo rivolgerci a ditte esterne.

CAMKIX Telecomando Bluetooth Wireless per Smartphone - per Scattare Foto e Selfie - Compatibile con...
  • Comodo e facile controllo dell'otturatore a mani libere per dispositivi mobili: perfetto per scattare selfie e scatti stabili sul treppiede.
  • Abbastanza piccolo da tenere in un portachiavi o in tasca: il telecomando è molto piccolo e leggero, quindi è comodo da portare con te.
  • Operativa fino a 10 m: scatta foto anche a distanza dal tuo dispositivo.

In ogni caso, questo fantastico strumento, ti permette di scattare foto a distanze davvero considerevoli semplicemente pigiando un bottoncino.

Basterà accendere il Bluetooth del tuo telefono, connetterlo e scattare all’impazzata.

Bellissimo, vero?

 

Telecomando Bluetooth AFAITH

Questo pacchetto, oltre a offrirti il telecomando bluetooth, ha insieme anche un selfie stick che può trasformarsi in treppiede.

In pratica avrai risolto tutti i tuoi problemi legati allo scattare foto a distanza con iPhone perché, oltre ad avere lo strumento per azionare il telefono, ti doterai anche dell’appoggio necessario per sostenerlo.

AFAITH Asta Selfie Stick Bluetooth Treppiede Monopiede con Telecomando Ricaricabile Supporto...
  • Treppiede selfie 2 in 1 con telecomando wireless integrato (max: 10 m), consente di scattare foto selfie o è possibile separare il controller per scattare foto di gruppo come feste, laurea,...
  • Il bastone in lega di alluminio e la suola antiscivolo rendono il treppiede più stabile per registrare video o faceTime con la famiglia o gli amici vicino al telecomando. La batteria al litio interna...
  • Tre modi per ruotare il treppiede selfie stick, la testa di rotazione di 203° con un pulsante rotante + un supporto per telefono rotante a 360°, è possibile ruotarlo e selezionare la modalità...

Se ami i selfie, fai molti autoscatti o se vuoi sfruttare al massimo la fotocamera del tuo iPhone, allora questo gadget non può davvero mancare nella tua collezione.

 


Vuoi scattare foto pazzesche con il tuo iPhone? Allora partecipa al Corso Gratuito! Clicca in basso ed inizia subito.corso fotografia gratis


 

Quando attivare l’autoscatto su iPhone?

L’autoscatto è una di quelle funzioni che non va attivata sempre, ma solo in casi ben specifici.

Vediamo dunque quando attivare l’autoscatto su iPhone

Autoscatto nei selfie

Attivare l’autoscatto quando stai per scattare un selfie è un’operazione davvero utile che migliorerà sensibilmente la qualità dello scatto.

Questo perchè, attivando l’autoscatto, avrai tutto il tempo necessario per posizionarti a dovere e per “testare” la tua espressione facciale.

L’autoscatto temporizzato è spesso utile per immortalare tu o i tuoi amici durante un’attività sportiva, come per esempio mentre si gioca a padel, a tennis, a beach tennis e tanto altro…

Se vuoi saperne di più su come scattare a dovere i tuoi selfie e su quali sono i segreti per un selfie perfetto ti consiglio di leggere l’articolo qui in basso:

4 SUGGERIMENTI SU COME FARE UN SELFIE PERFETTO CON IPHONE

 

Autoscatto nelle foto di gruppo su iPhone

Quello che vale per il selfie, vale anche per le foto di gruppo, sopratutto quando decidi di utilizzare la fotocamera posteriore invece che quella anteriore.

L’autoscatto sarà molto utile a tutte le persone presenti nella foto per posizionarsi a dovere.

In questo modo tutti saranno soddisfatti delle espressioni sui loro volti.

 

Eliminare il micro mosso grazie all’autoscatto su iPhone

Una delle motivazioni principali per cui reputo l’autoscatto davvero utile è per eliminare il micro mosso.

Il micro mosso è una lieve sfocatura sulle foto scattate in condizioni di scarsa luminosità, ed è causato principalmente dalla vibrazione o dal movimento della fotocamera.

L’iPhone, come qualsiasi altra fotocamera, in mancanza di una buona quantità di luce, impiega un certo tempo a catturare una foto e se qualcosa viene spostato durante quel periodo, quel movimento si tradurrà in una sfocatura.

Come abbiamo detto, il problema è più evidente quando c’è poca luce, infatti in quel caso l’iPhone impiegherà più tempo a scattare la nostra foto mentre quando la luce è abbondante puoi anche non preoccuparti troppo di questo problema.

Quando ti ritroverai a dover scattare una foto in condizioni di scarsa luminosità, attiva l’autoscatto sul tuo iPhone e le tue foto non soffriranno più di micro mosso.

Approfondimenti:

13 Trucchi per migliorare le foto su iPhone

Come evitare di scattare foto sfocate con iPhone

Come mettere bene a fuoco su iPhone

 

Consigli per autoscatti molto belli con iPhone

Fare un autoscatto molto bello con un iPhone richiede un mix di creatività, tecnica e sfruttamento delle funzionalità del dispositivo, ed eccoti cinque consigli utili.

1) Sfrutta la Luce Naturale

La luce naturale è spesso la migliore per gli autoscatti. Cerca di posizionarti vicino a una finestra oppure all’ombra in una giornata soleggiata. La luce diffusa rende la pelle più liscia e uniforme.

foto ritratto

2) Usa il Timer o un Comando Vocale

Come abbiamo visto prima, gli iPhone hanno la funzione del timer e il controllo vocale con un’app esterna per scattare foto.

Imposta il timer per avere tempo di posizionarti correttamente o in alternativa, puoi usare i comandi vocali per scattare la foto senza toccare il telefono.

3) Scegli lo Sfondo Giusto

Lo sfondo può fare una grande differenza. Scegli uno sfondo che non sia troppo caotico.

Salto in aria con sfondo mare

Puoi anche usare la modalità ritratto per sfocare lo sfondo e far risaltare te stesso.

4) Gioca con le Angolazioni

Sperimenta con diverse angolazioni per trovare quella che slancia le tue forme.

ultra grandangolare iphone

Gli autoscatti scattati leggermente dall’alto tendono a essere più lusinghieri, ma in ogni caso non esitare a sperimentare con angolazioni diverse.

 

5) Modifica con Cura

Utilizza le funzionalità di editing integrate nell’iPhone o app di terze parti per ritoccare la foto. Modifica la luminosità, il contrasto, la saturazione e altri parametri per migliorare l’immagine. 

Prima Dopo Marzia

Ora sai come attivare il timer della fotocamera e quando è utile usare questa funzione per migliorare le tue foto.

Seguici anche su:

Instagram

Facebook

YouTube 

per restare sempre aggiornato riguardo a guide e curiosità legate al tuo iPhone.

Infine ricordati di unirti alla nostra community di Fotografia da iPhone, dove potrai postare gratuitamente le tue foto ed ascoltare i pareri e consigli della community su come migliorare la tua fotografia dal tuo iPhone.

Se ti è piaciuto l'articolo, condividilo! Grazie :)