Se stai cercando il odo più semplice ed efficace per fare backup iPhone, allora ti farà piacere sapere che questa guida vuole offrire la soluzione ai tuoi problemi.

Sia che tu abbia un Mac, un PC o che tu voglia semplicemente fare una copia dei file sul cloud, noi abbiamo la soluzione che fa esattamente al caso tuo.

Se non sei esperto e hai paura di fare qualche casino, non temere. Questo è un processo che, come da tradizione Apple, si cerca di semplificare al massimo.

Siccome perdere tempo non è una caratteristica che ci piace, buttiamoci subito in questa guida tecnica per principianti che desiderano sapere come fare backup iPhone.

Come Fare Backup iPhone con Mac


app foto trasferire a pc

La prima strada che vogliamo proporti è adatta nel caso tu abbia un Mac quindi, se hai un PC Windows o vuoi usare iCloud, puoi passare direttamente ai punti successivi.

Prima di cominciare occorre precisare che, a seconda della tua versione di OS, potresti trovarti di fronte a strade differenti, quindi mettiamo in chiaro un paio di dettagli.

Se hai una versione di sistema operativo antecedente a 10.15 (ovvero da 10.14 Mojave o inferiori), allora ti basta utilizzare iTunes per eseguire il backup del tuo telefono.

Per le versioni di sistema operativo 10.15 Catalina in avanti invece, non occorre passare per iTunes ma basta collegare direttamente il telefono al tuo computer.

Per farlo utilizza il cavo lightning e piazzalo dentro una porta USB poi, quando la connessione è avvenuta, clicca sulla Faccina sorridente ovvero il Finder del Mac per trovare il dispositivo mobile.

A questo punto il tuo iPhone dovrebbe essere apparso nella colonna di sinistra, quindi non devi fare altro che cliccarci sopra per aprire le opzioni disponibili.

Da qui scegli la tab Generali e apponi la spunta di fianco all’opzione Effettua il backup di tutti i dati di iPhone su Mac e poi avvia il backup che, a seconda dei dispositivi, verrà eseguito in un tempo più o meno lungo.

Questa è la soluzione perfetta per chi ha un Mac, in quanto richiede davvero una manciata di minuti per essere portata a termine ed è davvero semplicissima.

Questo però non significa che sia l’unica, in quanto esistono altre soluzioni o potresti essere in possesso di un PC Windows, quindi vediamo come fare in questo caso.

Come Fare Backup iPhone con PC Windows


trasferire foto iphone pc

Se vuoi fare il backup del tuo iPhone sul PC, allora dovrai per forza rivolgerti a iTunes (o usando iCluod, ma questo lo vedremo dopo) per permettere ai due dispositivi di comunicare.

Per prima cosa devi recarti sul Microsoft store e scaricare la versione d’iTunes disponibile al momento, oppure aggiornare la tua nel caso l’avessi già installato.

Nel caso tu abbia una versione di Windows antecedente al 10, dovrai invece recarti sul sito della Apple e scaricarlo da li, in quanto lo store non è presente.

In ogni caso, una volta scaricato e installato non devi fare altro che collegare il tuo iPhone alla presa USB del PC con il suo classico cavo Lightning.

Nel caso ti venga richiesto, dovrai autorizzare alla comunicazione i due dispositivi, questo almeno per la prima volta che verranno connessi l’uno all’altro.

Una volta che la comunicazione tra i due è stabilita, l’iPhone comparirà tra le opzioni e dovrai cercare Backup tra le voci per andare alla schermata dal quale impostarlo.

Apponi la spunta di fianco a Questo computer e conferma l’operazione pigiando il pulsante Effettua backup adesso per dare il via al processo.

Una volta terminato puoi scollegare il cavo, il tuo backup è sul PC pronto per essere utilizzato in caso di necessità.

Come Fare Backup iPhone con iCloud


Per ultimo, andiamo a vedere come eseguire il backup dell’iPhone tramite iCloud, uno dei processi più utilizzati perché permette di non utilizzare altri dispositivi all’infuori del telefono stesso.

Per farlo apri il menù Impostazioni del tuo telefono e poi clicca sul tuo nome, il quale indica il profilo associato con il tuo dispositivo e, quindi, con iCloud.

come fare backup iphone

Da qui cerca la voce iCloud per aprire un menù con una lista lunghissima (quanto dipende anche dalle app installate) piena d’opzioni da includere nel backup o meno.

Attiva lo switch di fianco a ciascuna voce che desideri includere, questo permetterà loro di essere backuppate ogni qualvolta il telefono eseguirà un backup.

come fare backup iphone

Ora, cerca la voce Backup iCloud, cliccaci sopra e poi pigia la scritta Esegui il backup adesso per far si che il telefono inizi immediatamente a fare una copia di tutto.

Una volta terminato, anche qualora cambiassi telefono o dovessi eseguire un ripristino, il tuo iPhone potrà sempre accedere ai vari dati semplicemente eseguendo l’accesso al tuo profilo iCloud. Semplice vero?

Se vuoi sapere come fare delle fantastiche foto con il tuo iPhone, dai un’occhiata a questo tutorial.

Qui invece troverai i migliori gadget per il tuo iPhone i quali ti cambieranno la giornata!

Se ti è piaciuto l'articolo, condividilo! Grazie :)