Ho creato questa guida su “Come ridurre dimensioni e peso di una foto su iPhone”, perché lo spazio di archiviazione è da sempre una delle questioni principali legate al nostro telefono. I GB di memoria all’inizio sembrano sempre tanti, salvo poi iniziare a sparire velocemente foto, dopo foto, dopo foto.

Grazie a questo articolo ti permetterò di salvare prezioso spazio e ritagliare immagini, senza compromettere la qualità dei tuoi scatti.

Ora, di app che fanno questo lavoro ce ne sarebbero almeno due milioni nello store, il che rende impossibile fare una guida dettagliata su ognuna di esse.

Per questo io te ne spiegherò una perfetta per ritagliare e un’altra con la quale potrai ridurre il peso delle tue foto.

Iniziamo!

 

Ridurre le dimensioni delle foto su iPhone ritagliandole con Desqueeze

ridurre dimensioni foto iphone

Desqueeze è un’app gratuita che si può facilmente scaricare dallo store Apple.

Essa presenta inoltre una versione  a pagamento con diverse funzioni aggiuntive ma, a dire il vero, la versione base può soddisfare quasi tutte le nostre necessità.

Con quest’app potrai selezionare qualsiasi file dalla tua galleria, ritagliarlo alla dimensione di cui hai bisogno, e averlo pronto in un attimo.

Desqueeze serve per cambiare il formato della tua foto. Te lo consiglio qualora tu voglia pubblicare o utilizzare le immagini con determinate misure differenti da quelle dello scatto.

Usando quest’app avrai anche un ridimensionamento per quanto riguarda il peso della stessa, però con delle modifiche al file originale che potrebbero non essere desiderate.

Se quello che desideri è solo ridurre il peso delle foto da iPhone allora scorri più in basso e guarda il prossimo punto.

Se invece vuoi sapere di più su Desqueeze, allora, continua qui di seguito.

 

Desqueeze, come funziona

Dopo averla scaricata, guarda il piccolo tutorial introduttivo, concedi il consenso per accedere alla tua galleria e comincia a ridurre le dimensioni delle foto del tuo iPhone.

Dalla schermata principale ora avrai accesso a tutte le tue foto. Se ne cerchi una specifica potrai andare sul singolo album e incontrarla li.

Una volta deciso su quale foto operare, scegli in che tipo di file vuoi che sia convertita (Jpg, Png, Tiff) oppure lascia su Auto. Fatto questo potrai iniziare a modificare attivamente il formato scegliendo tra quelli preimpostati o creandolo tu stesso con le tue mani.

desqueeze iphone

Dopodiché premi il pulsante Next e scegli la qualità stessa della foto attraverso i Dpi. Questo valore indica il livello di dettaglio che conserverà la foto. Se lo metti troppo basso ti uscirà uno schifo mentre, al contrario, alzandolo in modo eccessivo otterrai un file pesantissimo che ti occuperà moltissima memoria.

Premendo su “Go!” Ti apparirà un’anteprima che ti darà modo di capire se hai fatto un buon lavoro. Se sei soddisfatto premi il pulsante di conferma e inizia a modificare la prossima foto.

 

Ridurre il peso delle foto su iPhone con Photo Compress

Schermata Photo Compress - ridurre dimensioni foto iphone

Se, ciò che davvero desideri è ridurre il peso delle foto di iPhone lasciandone intatte le dimensioni originali, allora Photo compress fa al caso tuo.

Quest’app ha un unico scopo ed è quello di comprimere immagini.

Si può scaricare gratuitamente dallo store (ma anche qui ci saranno funzioni a pagamento) e ti permette di ridurre il peso di numerose immagini tutte in una volta. Oltre a questo offre anche alcune funzioni che permettono di regolare la qualità del risultato finale.

Generalmente le operazioni di “dimagrimento” delle foto ne compromettono anche la qualità se fatte male. Per evitare questo ti consiglio di stare molto attento a quale app decidi di usare, in modo da non trovarti con risultati scarsi e un mucchio di dettagli mancanti dal tuo file.

 

Photo compress, come funziona

Dopo aver scaricato l’app e accettato di concederle l’accesso al tuo dispositivo, clicca sul pulsante “+” e inizia a selezionare le immagini che vuoi andare a comprimere.

Adesso seleziona tramite il cursore il livello di qualità che vuoi dare al risultato finale.

Successivamente regola le dimensioni della tua foto in base alle tue esigenze.

Mentre fai tutto questo, sulla parte alta dello schermo troverai alcuni valori. Tra questi potrai vedere la dimensione dell’immagine iniziale, quella finale e la quantità di memoria liberata sul disco.

Una bellissima opzione offerta è quella di “Anteprima“. Essa ti dà l’opportunità di aprire una galleria che mette a confronto la foto iniziale e il risultato finale, dandoti modo di valutare le differenze.

Se sei soddisfatto allora clicca su” continua”, aspetta che il processo venga portato a termine e pigia “Termina“.

A questo punto troverai i file direttamente nella galleria.

 

Conclusioni

Se sei un fotografo seriale, e la tua memoria inizia a segnare rosso, allora non puoi davvero fare a meno di una di queste app per ridurre le dimensioni delle foto da iPhone.

Grazie a questi piccoli gioiellini potrai salvare grandi quantità di GB e mantenere il tuo telefono leggero e veloce.

Se hai dubbi e domande riguardo alla compressione delle foto faccelo sapere qui sotto nei commenti.

Condividi l’articolo con i tuoi amici se l’hai trovato utile e non perderti le nostre pagine Facebook, Instagram e canale Youtube.

Se vuoi avere altre informazioni indispensabili sulla fotografia con iPhone potresti voler leggere:

10 Trucchi sulla fotocamera per foto perfette con iPhone

Cos’è l’HDR su iPhone? A cosa serve e come funziona?

Le 5 migliori app di fotografia per foto in manuale su iPhone