Hai difficoltà a scattare delle buone foto notturne su iPhone?

 

Le tue foto in condizione di scarsa illuminazione vengono mosse e piene di rumore?

 

Nonostante di tutti i notevoli miglioramenti del comparto fotocamera dei nuovi iPhone, il nostro smartphone soffre ancora di alcuni problemi nelle foto in notturna.

 

Ma con i suggerimenti e le tecniche che ti spiegheremo in questo articolo, potrai scattare delle foto meravigliose in qualsiasi condizione di scarsa illuminazione.

Foto notturna iPhone al chiuso palazzo New York

 

Se non hai voglia di leggere e preferisci guardare un video, qui in basso puoi trovare il nostro video sul canale YouTube di iCamera che parla proprio di come migliorare le fotografie notturne su iPhone:

 

1) Scatta la tua foto tenendo l’iPhone immobile

Le tue foto notturne risultano spesso sfocate sul tuo iPhone?

 

Non ti preoccupare non sei di certo l’unico, infatti le foto sfocate sono un problema comune quando si scattano delle foto in condizioni di scarsa illuminazione.

 

Dammi 2 minuti e lascia che ti spieghi brevemente il perché accade questo.

 

Quando non c’è molta luce nella scena, la fotocamera utilizza una velocità dell’otturatore più lenta.

 

La velocità dell’otturatore indica è la quantità di tempo in cui l’otturatore della fotocamera rimane aperto quando si scatta una foto. Più a lungo l’otturatore è aperto e più luce viene catturata nella foto.

 

Pertanto, in condizioni di scarsa luminosità, l’otturatore rimane aperto più a lungo per catturare abbastanza luce e dettagli nell’immagine.

 

Ma c’è un problema con le basse velocità dell’otturatore, infatti qualsiasi movimento durante il lungo tempo di esposizione, sia del dispositivo con cui si sta scattando, sia della scena che stai fotografando apparirà come una sfocatura.

 

Come abbiamo appena detto questo vale anche per qualsiasi soggetto che si muove nella tua scena, come ad esempio un albero che si muove a causa del vento.

 

Quindi per evitare qualsiasi tipo di vibrazione della fotocamera, è necessario mantenere l’iPhone immobile mentre si scatta.

Matteo che tiene il telefono fermo ed immobile

Questo ti verrà molto facile se hai un treppiede per iPhone dato che potrei utilizzarlo per mantenere la fotocamera perfettamente ferma quando scatti foto di notte.

 

Se non hai un treppiede, puoi improvvisare. Appoggia il tuo iPhone su una parete, una roccia o qualsiasi superficie solida.

Matteo di spalle che sta scattando una foto | iCamera

Con le giuste accortezze ti sarà possibile scattare foto nitide e senza sfocature anche di notte.

 

Se vuoi saperne di più su come evitare di scattare foto sfocate sul tuo iPhone ti consiglio di leggere l’articolo qui in basso:

COME NON SCATTARE MAI PIÙ FOTO SFOCATE CON IL TUO IPHONE

 

2) Riduci l’esposizione nelle foto notturne sul tuo iPhone

Le foto notturne sul tuo iPhone scommetto che quasi sempre sono sgranate e piene di rumore, vero?

 

Questo perchè in mancanza di una buona quantità di luce, la fotocamera del tuo iPhone aumenta la sensibilità del sensore alla luce che causa però un aumento del disturbo e della sgranatura dell’immagine.

 

Quindi come possiamo ovviare a questo problema?

 

Non è necessaria nessuna impostazione speciale, tutto quello che devi fare è ridurre l’esposizione nell’app Fotocamera prima di scattare la foto.

 

Per ridurre l’esposizione nell’app Fotocamera, ti basta mettere a fuoco la parte che desideri nitida, scorrere con il dito verso il basso per rendere la tua immagine leggermente più scura e solo a quel punto premere il pulsante di scatto.

 

Poi successivamente, se poi vorrai rendere la tua immagine più luminosa, ti basterà ritoccarla con un’app di fotoritocco che donerà più luce alla tua immagine senza però quella fastidiosa sgranatura.

 

Se vuoi saperne di più sull’esposizione fotografica da iPhone ti consiglio di leggere questi articoli qui in basso:

HDR IPHONE: QUANDO USARLO E QUANDO NON USARLO NELLE TUE FOTO

ESPOSIZIONE FOTOGRAFICA IPHONE: 7 DRITTE SU COME SCATTARE BELLE FOTO

COS’È L’HDR SU IPHONE? A COSA SERVE E COME FUNZIONA?

 

 

3) Evita di scattare in ambienti troppo bui. Cerca delle soluzioni.

Se scatti nel buio più completo, le tue foto non saranno sicuramente apprezzabili.

 

Ci deve essere della luce nella tua foto, infatti nella fotografia, la luce è tutto!

 

Cerca ad esempio degli edifici illuminati, delle luci stradali, delle vetrine o dei cartelloni pubblicitari. Puoi persino usare dei fari, delle candele o delle lanterne come sorgente luminosa.

Insegne luminose New York

Tutto ciò che crea luce nella scena sarà un tuo fedele alleato nella fotografia notturna.

 

Ti sarà possibile scattare anche delle foto di ritratti se fai in modo di posizionare il soggetto in prossimità di una fonte luminosa in maniera tale da illuminargli il viso.

 

4) Scatta durante la Blue Hour

Invece di scattare quando il cielo è completamente scuro, prova a scattare foto quando c’è ancora un po’ di luce.

 

Un’ora prima che il sole sorga e un’ora dopo che il sole tramonta, hai a disposizione una fantastica luce, chiamata Blue Hour o Ora Blu in italiano.

 

Essa ti permetterà di scattare le foto in condizioni notturne ma con ancora un flebile luce blu in cielo.

Lampioni Blue Hour LA - Foto Notturne iPhone

L’ora blu è perfetta per scattare delle foto a soggetti illuminati, come castelli, chiese o ponti (solo per citarne alcuni) perché ci sarà un forte contrasto tra le luci calde dell’illuminazione artificiale e la luce fredda ancora presente nel cielo.

 

Quest’orario è poi particolarmente suggestivo quando ci sono delle nuvole in cielo che aggiungono misticità e drammaticità ai tuoi scatti.

 

5) Crea delle fantastiche foto di Silhouette durante i tramonti

Due dei soggetti più popolari nella fotografia in condizioni di scarsa illuminazione sono i tramonti e le silhouette (sagome). Se poi i due vanno di pari passo si riusciranno ad ottenere degli scatti veramente speciali.

Palma Silhouette Tramonto - Foto notturne iPhone

Creare una silhouette è molto semplice.

 

Ti basterà una forte fonte luminosa dietro il tuo soggetto, poi dopo aver impostato la messa a fuoco (chiaramente sul tuo soggetto), scorri verso l’alto o verso il basso per regolare l’esposizione, se necessario.

 

Spesso infatti dovrai rendere l’immagine più scura, per ottenere un cielo perfettamente esposto e una sagoma completamente nera.

 

Come sempre, una volta che hai catturato il tuo scatto potrai facilmente ritoccare la tua immagine con una delle innumerevoli app di fotoritocco, per renderla ancora più bella.

 

6) Usa un’App Fotocamera di terze parti per avere i controlli manuali

Il grande problema dell’app fotocamera dell’IPhone è che non ti da abbastanza controllo manuale, ad esempio non ti permette di regolare la velocità dell’otturatore o la sensibilità ISO. Per questo esistono delle app fotocamera di terze parti che risolvono il problema.

 

Chiaramente queste app non guariscono da tutti i mali ed inoltre possono essere usate a dovere solo se si ha una conoscenza della fotografia un tantino più elevata del normale.

 

Noi di iCamera ti consigliamo di scaricare ProCam dall’App Store.

 

Secondo National Geographic questa è un app fondamentale per chi viaggia.

 

L’interfaccia è molto semplice ed intuitiva, aggiustare gli ISO, modificare la velocità dell’otturatore, tenere sott’occhio l’istogramma per una corretta esposizione o il bilanciamento del bianco non sarà più un’esclusiva delle fotocamere professionali grazie a questa fantastica app.

Pro Cam 7

Scaricala qui

Questa fantastica app purtroppo non è gratuita ma ha un costo di 6,99 € (il prezzo potrebbe variare), però possiamo garantirti che vale fino all’ultimo centesimo speso.

 

7) Usa le luci come linee guida per le tue foto notturne su iPhone

Ti risulta difficile mettere in pratica le tecniche di composizione in orario notturno?

 

Durante le ore diurne, è spesso possibile trovare delle situazioni in cui l’occhio dell’osservatore viene indirizzato in un certo punto dell’immagine grazie a delle linee guida come strade o fiumi.

 

Le linee guida creano composizioni con un forte messaggio comunicativo che attirano notevolmente lo spettatore nella scena.

 

Il problema è che di notte questi elementi sono scuri e quindi non percepibili.

 

Ciò che però è visibile sono le luci. Infatti le tue linee guida di notte, possono proprio essere le luci. Pensa ad esempio a delle file di lampioni.

Linee guida sull'aereo

Quindi quando scatti di notte, usa le luci come linee guida per comporre il tuo scatto. Esse attireranno l’occhio dello spettatore creando un forte senso di profondità.

 

8) Converti le tue foto a colori in bianco e nero

Usando tutti i consigli che ti abbiamo fornito in questa guida, riuscirai sicuramente a migliorare le tue foto notturne con il tuo iPhone in fase di scatto, poi come abbiamo detto diverse volte le potrai ritoccare per farle apparire ancora migliori e quindi potrai per giunta trasformarle in foto in bianco e nero per dargli un tocco ancor più creativo.

 

Nelle foto in notturna infatti, i colori sono sempre molto tenui e per questo potrebbe essere una buona idea di convertirle in bianco e nero nella fase di post-produzione.

 

Praticamente qualsiasi app di fotoritocco ti consente di trasformare le foto del tuo iPhone in bianco e nero.

 

Le immagini in bianco e nero funzionano meglio quando la scena ha un elevato contrasto, con ombre scure e luci brillanti.

L'interno della Gringott in bianco e nero

La conversione risolve anche i problemi con i colori caldi nella foto notturna derivati dai lampioni ad esempio, infatti il bagliore giallo a volte può rovinare l’aspetto della foto.

 

La fotografia in bianco e nero aggiunge un tocco classico e senza tempo alle tue foto. Crea dramma e mistero.

 

Se vuoi saperne di più sulle app di fotoritocco ti consiglio di leggere questo articolo qui in basso:

Le 7 migliori app per modificare le tue foto

 

Conclusioni

Con il tuo iPhone puoi fare foto notturne pazzesche se sai come usarlo al meglio. Lasciaci un commento qui in basso dicendoci quello che ne pensi di questi trucchi o se hai una domanda da farci.

 

La fotocamera dell’iPhone a primo impatto sembra davvero semplice da usare ma quando invece incominci a conoscerla più a fondo scopri che ha tantissime potenzialità nascoste di cui non conoscevi l’esistenza.

Per questo noi di iCamera abbiamo creato la iPhone Foto Academy ed il primo passo verso l’apprendimento delle tecniche fotografiche per iPhone è quello di scaricare la guida gratuita che ti insegna i 7 Trucchi per fare foto migliori con il tuo iPhone.

Scaricala adesso e le tue foto spiccheranno il volo.

Ricorda che la miglior macchina fotografica è quella che hai sempre con te!