Perché fotografare con iPhone? Quali sono i vantaggi?

Perché fotografare con iPhone? Quali sono i vantaggi?

Da quando sono usciti i primi cellulari con la fotocamera, nel mondo della fotografia si è aperto un nuovo mercato, che è quello di fotografare con l’iPhone.

 

Dalla loro prima comparsa sul mercato questi cellulari hanno fatto passi da gigante, negli anni le fotocamere sono diventate sempre più tecnologiche e di qualità.

 

Tutti i grandi produttori di Smartphone hanno compreso che la nicchia della fotografia da cellulare è in fortissima crescita e la Apple con il suo iPhone è una di queste.

 

Ad ogni nuovo modello di iPhone, la Apple porta sul mercato diverse migliorie sul comparto fotocamera ed attualmente, ritengo che l’11 Pro Max abbia una delle migliori fotocamere (se non la migliore) disponibili sul mercato.

 

In questo articolo voglio analizzare con tutti voi quali sono i vantaggi del fotografare con iPhone.

 

In modo tale da comprendere perché sempre più persone, abbandonano l’idea di comprarsi una macchina fotografica per iniziare a scattare delle bellissime foto con l’oggetto che hanno sempre con sé, il loro iPhone.

 

Minimalismo e versatilità

Siamo in una era dove molte persone stanno riscoprendo il piacere di vivere una vita minimalista, ed avere un iPhone con te, ti permette di avere una molteplicità di strumenti in un solo dispositivo.

 

Il minimalismo e la versatilità, secondo il mio punto di vista, sono le due caratteristiche migliori del tuo iPhone.

 

Con un iPhone infatti puoi chiamare, navigare su internet, andare sui social, consultare le mappe, ascoltare la musica e tante tante tante altre cose.

 

In tutto ciò puoi anche scattare delle fotografie pazzesche se sai come usare al meglio la fotocamera.

 

Leggerezza

Avete mai portato al collo una pesante ed ingombrante macchina fotografica?

Matteo cellulare in mano - iCamera

Se la risposta è si, sapete di cosa sto parlando…

 

Scattare con un iPhone ti pesa solamente qualche centinaio di grammi, mentre scattare con una macchina fotografica può arrivare a pesarti anche decine di chili, soprattutto se ti porti dietro diversi obiettivi.

 

Sotto questo aspetto non c’è proprio paragone.

 

Il fattore leggerezza fa sì che l’iPhone sia l’unica macchina fotografica che hai sempre con te!

 

Qualità

Nonostante la fotocamera di un iPhone non può essere paragonata in termini di qualità ad una macchina fotografica professionale, non si può certo dire che l’iPhone scatti delle brutte foto, anzi.

Fotocamere iPhone 11

I sensori e le fotocamere di casa Apple sono di altissima qualità ed è anche per questo che sempre più persone lasciano in soffitta la propria macchina fotografica.

 

Tutto dipende dalle tue esigenze.

 

Se sei un fotografo professionista è giusto che tu usi strumenti professionali, ma se il tuo obiettivo è quello di avere dei ricordi che immortalino per sempre i momenti e le emozioni migliori della tua vita, l’iPhone fa esattamente al caso tuo.

 

Velocità

Per farti comprendere questo punto desidero raccontarti la storia dietro questa insolita foto.

Uomo con serpente in mano - Fotografare con iPhone

Quel giorno stavo camminando dentro la foresta tropicale ad Ilha Grande, in Brasile, perchè volevo arrivare in una spiaggetta nascosta.

 

Quando ad un certo punto, sento dei rumori e mi vedo sbucare lui con quel coso enorme in mano.

 

Ragiono qualche secondo sul da farsi e tra lo spaventato e l’incuriosito gli chiedo: “Cosa stai facendo? Perchè hai quel serpente in mano?” e lui mi risponde con molta tranquillità, neanche avesse un serpente in mano: “Ah nulla, era da giorni che cercavo un serpente così, volevo catturarlo e vederlo da vicino.”

 

Lui è stato uno dei tanti folli che ho incontrato durante i miei viaggi.

 

Ma perché ti ho raccontato questa storia?

 

Perchè quello è stato il primo momento in cui mi sono reso conto che la fotocamera del telefono, che avevo in tasca, aveva avuto la meglio sulla fotocamera professionale, che avevo nello zaino.

 

Infatti per scattare quella foto, non ho aperto lo zaino per poi aprire la custodia della fotocamera per poi accenderla e fotografare.

 

No.

 

Ho tirato fuori molto velocemente il telefono dalla tasca ed in 2 secondi ho scattato una foto.

 

Grazie a questa storia ho voluto farti comprendere quanto il “fattore velocità” sia uno dei punti di forza della fotocamera dell’iPhone e di seguito ti spiego un altro vantaggio che si ricollega a questa storia.

 

Semplicità

Quanto è stato semplice (oltre che veloce) scattare la foto che avete visto in precedenza?

 

Semplicissimo.

 

Infatti la fotocamera dell’iPhone ha degli automatismi molto sviluppati e se sai come usarli al meglio, riuscire a scattare delle incredibili fotografie sarà per te un gioco da ragazzi.

 

Conclusioni di fotografare con l’iPhone

Insomma la fotocamera dell’oggetto che porti con te tutti i giorni, ovvero il tuo iPhone, se usata a dovere, è davvero portentosa.

Collage Fotografare con iPhone

Nella mia esperienza da fotografo professionista mi sono reso conto che la macchina fotografica è “solo” uno strumento, proprio come lo è una chitarra ad esempio. 

 

Se non la sai suonare non diventerai mai come Jimi Hendrix, a prescindere dalla qualità della chitarra.

 

Sono convinto del fatto che non hai bisogno di spendere i soldi per una macchina fotografica pesante, costosa ed ingombrante.

 

Ecco perchè dico sempre che la miglior macchina fotografica è quella che hai sempre con te.

 

Per migliorare le tue foto hai bisogno prima di tutto di studiare e sperimentare.

 

Ho deciso di creare il progetto di iCamera proprio per insegnarti come fotografare con l’iPhone, condividendo con te tutte le tecniche che ti permetteranno di fare foto incredibili.

 

Foto che trasmettono le emozioni del momento e che ti renderanno orgoglioso quando le riguarderai a distanza di anni.

 

Ed ho un regalo per te!

 

Ho deciso di condividere le mie conoscenze su come diventare un fotografo iPhone migliore, scarica adesso la guida 100% gratuita che ti svela le 7 funzioni nascoste della fotocamera dell’iPhone.

 

Cosa aspetti? Questa potrebbe essere la tua grande occasione per imparare ad usare al massimo la fotocamera del tuo iPhone, non fartela sfuggire 😉

 

Gli articoli più letti su come fotografare con iPhone:

COMPOSIZIONE FOTOGRAFICA IPHONE: 7 CONSIGLI PER SCATTI PERFETTI

COS’È L’HDR SU IPHONE? A COSA SERVE E COME FUNZIONA?

10 TRUCCHI SULLA FOTOCAMERA DELL’IPHONE PER FOTO PERFETTE

5 errori che ogni Fotografo iPhone commette e che deve evitare

5 errori che ogni Fotografo iPhone commette e che deve evitare

Tutti noi, quotidianamente, commettiamo degli errori, ma quali sono gli errori che commette tipicamente un fotografo iPhone? Ovvero colui che scatta le proprie foto con lo Smartphone di casa Apple.

 

Tipicamente nella mia esperienza noto che sono 5 quelli che si ripetono in continuazione.

 

Vediamoli insieme…

 

Usare lo Zoom digitale

Usare lo zoom digitale è il nemico numero 1 della qualità dei tuoi scatti, infatti se lo usi, andrai a diminuire la risoluzione complessiva dell’immagine, perdendo appunto qualità.

 

È un errore davvero grave, da matita rossa.

 

Guarda le due foto qui in basso, una è stata scattata senza zoom digitale perché ci siamo avvicinati al nostro soggetto mentre l’altra è stata scattata con lo zoom digitale perché non ci siamo avvicinati al nostro soggetto.

 

La scritta Regency Avenue si vede benissimo nella foto scattata senza l’uso dello zoom digitale mentre nell’altra foto, ovvero quella in cui è stato utilizzato lo zoom digitale, la scritta non si riesce a leggere.

 

Foto scattata senza zoom digitale:

Foto senza zoomdettaglio Foto senza zoom

 

Foto scattata con zoom digitale:

Foto con zoomdettaglio Foto con zoom

 

Ricorda quindi che quando scatti una fotografia con il tuo iPhone non devi applicare lo zoom digitale.

 

Piuttosto prova a:

  • avvicinarti al tuo soggetto;
  • se non puoi avvicinarti usa il teleobiettivo (2x);
  • se non hai il teleobiettivo cerca una soluzione creativa per non essere costretto a zoomare.

 

Lasciare attivata la modalità Live

Ebbene si, il secondo errore più grave e più comune è quello di lasciare attiva la modalità Live Foto senza una reale necessità.

 

I Fotografi iPhone compiono questo errore perché sono completamente ignari di cosa sia una Live Foto e di cosa possiamo ottenere da essa.

 

Lasciare attivata la modalità LIVE potrebbe portare ad un abbassamento della qualità complessiva dell’immagine, oltre che occupare maggior spazio di memorizzazione senza un reale motivo.

 

Per saperne di più sulla funzione Live Foto, ti consiglio di leggere questo articolo qui in basso:

LIVE FOTO IPHONE: QUELLO CHE C’È DA SAPERE SULLE FOTO IN MOVIMENTO

 

Scarica la guida gratuita che ti insegna le 7 FUNZIONI NASCOSTE della fotocamera del tuo iPhone,

 

Non usare le regole di composizione e non usare la griglia

Non attivare ed usare la griglia fotografica e di conseguenza non usare le regole di composizione è il terzo errore più grave e comune che vedo commettere agli aspiranti fotografi iPhone.

 

La griglia fotografica è fondamentale per usare la simmetria nei tuoi scatti, per usare la regola dei terzi, per tenere la linea dell’orizzonte dritta e tanto tanto altro ancora…

 

Attivarla è facilissimo, ti basterà andare su: Impostazioni poi su Fotocamera ed infine Attivare la spunta Griglia.

Foto che rispetta la regola dei terzi - Composizione fotografica

Se vuoi saperne di più sulla composizione fotografica da iPhone ti consiglio di leggere l’articolo qui in basso:

COMPOSIZIONE FOTOGRAFICA IPHONE: 7 CONSIGLI PER SCATTI PERFETTI

 

Lasciare l’HDR sempre attivo

Il quarto e penultimo errore che vedo commettere più di frequente è quello di lasciare l’HDR sempre attivo, anche quando non è necessario ed anche quando è perfino dannoso.

 

Se disponi di uno degli ultimi modelli di iPhone con la tecnologia SMART HDR, allora puoi anche non preoccuparti troppo di questo errore, ma se invece non è così devi imparare quando bisogna usare l’HDR e quando no.

HDR DIFFERENZA fotografo iPhone

Per questo ti lascio qui in basso alcuni articoli che potrebbero farti luce su questo argomento:

COS’È L’HDR SU IPHONE? A COSA SERVE E COME FUNZIONA?

QUANDO USARE L’HDR SU IPHONE E QUANDO NON USARLO NELLE TUE FOTO

 

Non ritoccare l’immagine

L’ultimo errore di cui ti voglio parlare è quello di non ritoccare la propria immagine.

 

L’atto fotografico non si ferma al momento dello scatto ma continua, anche nella fase di post-produzione.

 

Quando condividi le tue foto sui social o su whatapp ad esempio, devi cercare di trasmettere un’immagine che sia più bella possibile, ma se non la ritoccherai allora la tua foto potrebbe non essere il massimo della bellezza.

 

Per questo il mio consiglio è di editare sempre le tue migliori foto prima di condividerle.

 

A questo scopo c’è la modalità modifica dell’app Foto di iPhone oppure ci sono tantissime app esterne.

Prima e Dopo 5 Errori fotografo iPhone

Per saperne di più ti consiglio di leggere gli articoli qui in basso:

COME MODIFICARE LE FOTO SU IPHONE. GLI STRUMENTI DI MODIFICA SU IOS.

7 MIGLIORI APP PER MODIFICARE LE FOTO SUL TUO IPHONE | FOTORITOCCO SU IOS

 

Conclusioni sugli errori del Fotografo iPhone

Abbiamo visto quali sono i 5 errori più comuni che commette il fotografo iPhone medio, la prossima volta che userai la fotocamera del tuo melafonino ti consiglio di fare attenzione a tutti questi aspetti.

 

Se lo farai le tue foto miglioreranno sicuramente.

 

Lasciaci un commento qui in basso se hai una domanda da farci oppure se non hai capito qualcosa, ti risponderemo prima possibile.

 

La fotocamera dell’iPhone a primo impatto sembra davvero semplice da usare ma quando invece incominci a conoscerla più a fondo scopri che ha tantissime potenzialità nascoste di cui non conoscevi l’esistenza.

Le migliori app di stampa fotografica per foto scattate da iPhone

Le migliori app di stampa fotografica per foto scattate da iPhone

Vuoi usare un app di stampa per le tue foto da iPhone? Creare dei bellissimi libri fotografici, stampe da appendere al muro oppure per regalare un cuscino al tuo compagno/a con una vostra foto?

 

Il modo più semplice per farlo è ordinare le tue stampe usando un’app di stampa fotografica.

 

Ma qual è la migliore app da usare?

 

In questo articolo scoprirai le 4 migliori app per la stampa fotografica delle tue foto da iPhone.

 

Shutterfly

Shutterfly è un’app molto popolare per stampare le tue foto da iPhone, che offre delle stampe gratuite (da pagare solo le spese di spedizione) come campioni omaggio.

Shutterfly app stampare foto iPhone

  • Stampe gratuite illimitate 10 × 10 cm e 10 × 15 cm
  • Libro fotografico gratuito da 15 × 15 cm ogni mese
  • Regali fotografici e biglietti di auguri unici
  • Libro fotografico per matrimonio personalizzabile
  • Prodotti fotografici personalizzati per bambini e animali domestici
  • Spazio illimitato per il backup delle immagini
  • Offerte giornaliere e offerte in-app esclusive
  • Prezzo: L’app è GRATUITA

 

Da questa app è possibile acquistare tanti tipi di prodotti con le tue immagini, come stampe da muro, libri fotografici, poster, stampa su tela, gadget di vari tipi, biglietti di auguri, calendari, cover per iPhone e tanto tanto altro ancora.

 

Basta scegliere un prodotto, aggiungere la foto ed eventualmente il testo ed il gioco è fatto.

 

Gli ordini vengono elaborati nella Stati Uniti ma è disponibile la spedizione internazionale.

 

Oltre ai prodotti in stampa, Shutterfly offre spazio di archiviazione fotografico gratuito ed illimitato.

 

Scarica Shutterfly dall’App Store.

 

Print Studio

Print Studio offre una bellissima collezione di prodotti in stampa d’alta qualità. Su questa app non troverai tazze o portachiavi sulle quali stampare, perché è un’app che fa solamente stampe classiche, libri fotografici e opere d’arte su parete.

Print Studio app stampare foto iPhone

  • Stampe in vari formati
  • Fotolibri e calendari
  • Stampe su legno, metallo e pre-incorniciate
  • Stampe su tela e poster
  • Biglietti di auguri e cartoline
  • Prezzo: l’app è GRATUITA.

 

Le stampe sono disponibili in una grande gamma di dimensioni e finiture. Ci sono stampe di dimensioni standard, stampe panoramiche di grandi dimensioni e stampe professionali ad alta risoluzione.

 

I libri fotografici sono disponibili in varie dimensioni con copertina rigida o morbida.

 

Se vuoi appendere le tue foto in giro per casa, Print Studio ha un’alta gamma di possibilità per te, queste includono stampe in legno, in metallo, su tela e stampe con cornice.

 

Scarica Print Studio dall’App Store.

 

Printastic

Printastic è un’app famosa per i suoi libri fotografici personalizzabili. Essi sono un ottimo modo per avere una raccolta delle tue foto preferite su carta fotografica. Sono perfetti per documentare un’occasione speciale e per fare dei regali meravigliosi.

Printastic app

  • Fotolibri personalizzabili
  • 20-200 pagine con un massimo di 1800 foto per libro
  • Stampe classiche e in stile retrò
  • Stampe e tele incorniciate
  • Calendari e magneti
  • App intuitiva
  • Prezzo: L’app è GRATUITA

 

L’app è molto facile da usare ed offre molte opzioni di personalizzazione per il tuo libro fotografico. Ci sono di diverse dimensioni, le copertine possono essere rigide o morbide ed hai una vasta gamma tra cui scegliere.

 

I libri possono avere tra le 20 e le 200 pagine, con un massimo di 1800 foto per libro. Il layout di ogni pagina può essere facilmente personalizzato, è possibile quindi visualizzare le foto a tutta pagina o avere più immagini in una varietà di layout.

 

Se desideri un modo semplice per conservare i tuoi ricordi in stampa, scarica l’app Printastic.

 

Snapfish

Se vuoi mantenere bassi i costi di stampa delle tue foto da iPhone, allora l’app Snapfish è un’ottima opzione. La qualità potrebbe non essere molto elevata come quella di altri servizi di stampa ma i prezzi di Snapfish sono super competitivi.

Snapfish app

  • Prezzi competitivi
  • Stampa a partire da 0,10 centesimi ciascuna
  • Regali e biglietti fotografici personalizzati
  • Fotolibri personalizzabili
  • Stampe e blocchi per foto incorniciati da tavolo
  • Prezzo: L’app è GRATUITA

 

Le stampe sono disponibili in una vasta gamma di formati con una finitura lucida o opaca ed i prezzi partono da 0,10 centesimi ciascuna.

 

Snapfish offre anche una gamma di regali ed oggetti personalizzabili. Puoi infatti stampare le tue foto su tazze, sottobicchieri, tappetini per mouse, portachiavi, magneti o cover per iPhone.

 

Puoi persino creare cuscini e coperte personalizzati con una foto a tua scelta.

 

Se hai un budget limitato, vale sicuramente la pena scaricare l’app Snapfish.

 

Conclusioni

Ti ho mostrato ben 4 app per la stampa fotografica delle tue foto da iPhone. Cosa aspetti incomincia ad usarle fin da subito 🙂

 

Se vuoi saperne di più su come stampare le tue foto da iPhone e con quali dimensioni farlo, ti consiglio di leggere l’articolo qui in basso:

COME STAMPARE LE FOTO DA IPHONE? DIMENSIONI MASSIME DI STAMPA

 

Se hai dei dubbi o delle domande scrivici pure un commento qui in basso, ti risponderemo prima possibile.

 

La fotocamera dell’iPhone a primo impatto sembra davvero semplice da usare ma quando invece incominci a conoscerla più a fondo scopri che ha tantissime potenzialità nascoste di cui non conoscevi l’esistenza.

Per questo noi di iCamera abbiamo creato la iPhone Foto Academy ed il primo passo verso l’apprendimento delle tecniche fotografiche per iPhone è quello di scaricare la guida gratuita che ti insegna i 7 Trucchi per fare foto migliori con il tuo iPhone.

Scaricala adesso e le tue foto spiccheranno il volo.

Ricorda che la miglior macchina fotografica è quella che hai sempre con te!

Perché ogni viaggiatore dovrebbe comprare un iPhone 11

Perché ogni viaggiatore dovrebbe comprare un iPhone 11

Il 10 Settembre 2019 la Apple ha presentato l’ultima versione (almeno per il momento) del suo iPhone, ovvero l’iPhone 11, iPhone 11 Pro, iPhone 11 Pro Max e sinceramente credo che ogni viaggiatore che si rispetti dovrebbe comprare uno di questi Smartphone.

 

In questo articolo ti darò ben 4 ragioni per cui se sei un viaggiatore non ne dovresti fare assolutamente a meno.

 

Perchè comprare iPhone 11: #1 La fotocamera

Partiamo da questo aspetto fondamentale, senza ombra di dubbio, la fotocamera del nuovo iPhone 11 è la migliore in assoluto.

 

Gli iPhone 11 Pro e 11 Pro Max dispongono di 3 fotocamere da 12 Megapixel.

Fotocamere iPhone 11

Sono quindi un ultra-grandangolare (0,5x), un grandangolare (1x) ed un teleobiettivo (2x).

 

Il grandangolare (1x) è stato dotato anche con la nuovissima modalità notturna che semplifica le riprese nelle situazioni di scarsa luminosità.

 

Anche la fotocamera frontale è da 12 Megapixel per dei selfie con una qualità mai visti prima.

 

Tutti e 3 i modelli possono girare anche video 4k a 60 fotogrammi al secondo per delle riprese davvero mozzafiato.

 

Se vuoi saperne di più sulla fotografia da iPhone ti consiglio vivamente di cliccare il link qui in basso:

FOTOGRAFIA DA IPHONE – COME FUNZIONA E COME USARE AL MEGLIO LA FOTOCAMERA DELL’IPHONE

 

Perchè comprare iPhone 11: #2 La durata della batteria

Tutti e tre i nuovi modelli di iPhone hanno una durata della batteria più lunga di qualsiasi altro iPhone, il che significa che puoi viaggiare più a lungo senza aver bisogno di ricaricare il tuo melafonino.

 

La batteria dell’iPhone 11 dura fino a 1 ora in più rispetto all’iPhone XR, mentre il Max dura fino a 5 ore in più rispetto all’iPhone XS Max e il Pro dura fino a 4 ore in più rispetto all’iPhone XS.

 

Tutti e tre i telefoni supportano anche la ricarica wireless.

 

#3 Resistenza all’acqua e alla polvere

I viaggiatori tendono ad imbattersi in situazioni piuttosto particolari mentre sono in viaggio.

Immagine copertina perchè comprare iPhone 11

Che si tratti di schizzi d’acqua lungo la riva del mare, di guidare attraverso le pozzanghere fangose di un safari o di essere sorpresi dalla pioggia su alcune isole tropicali.

 

La chiave è avere un telefono in grado di resistere all’acqua ed infatti la nuova scocca dell’iPhone fa proprio questo.

 

L’iPhone 11 resiste all’acqua fino a due metri di profondità per un massimo di 30 minuti, mentre l’iPhone Pro e il Max resistono fino a quattro metri di profondità per un massimo di 30 minuti.

 

Per non farsi mancare proprio nulla, tutti e tre sono anche resistenti alla polvere.

 

Perchè comprare iPhone 11: #4 Dimensioni e risoluzione dello schermo

Gli iPhone sono dotati di uno schermo che apparentemente ha delle dimensioni piuttosto standard.

Display iPhone 11

Tuttavia, i melafonini ora montano quello che Apple chiama display “Super Retina XDR”, che è il top per i viaggiatori che amano guardare serie tv e film durante i loro spostamenti.

 

Questo particolare schermo supporta la tecnologia HDR 10 con Dolby Vision, rendendo ogni fotogramma il più nitido possibile.

 

Conclusioni

Pronto per comprare e partire con il tuo nuovo iPhone 11?

 

Se ancora non sei pronto ti consiglio di visitare il sito di Diventa un Viaggiatore, una community di viaggiatori che è un vero e proprio must per chi vuole partire più informato possibile.

 

Se non hai capito qualcosa oppure vuoi farci una semplice domanda, scrivici pure un commento qui in basso, ti risponderemo prima possibile.

Come stampare le foto da iPhone? Dimensioni massime di stampa

Come stampare le foto da iPhone? Dimensioni massime di stampa

Non c’è niente di più soddisfacente che stampare le proprie foto scattate con il tuo iPhone.

 

Ma come si stampano le foto scattare con l’iPhone?

 

Quali sono le dimensioni massime di stampa?

 

Ed infine come fare per ottenere stampe di qualità?

 

In questo articolo scoprirai tutto ciò che devi sapere su come stampare le foto scattate con iPhone. Scoprirai anche quanto grandi possono essere stampate le tue foto in base al modello di iPhone con cui scatti.

Stampa - Stampare foto iPhone

 

Quali sono le dimensioni massime per stampare una foto da iPhone?

Tutto dipende dalla qualità che desideri raggiungere. La tabella in basso ti mostra i formati di stampa utilizzando tre diversi standard di qualità.

Massime dimensioni stampa foto iPhone - Stampare foto iPhone

Come puoi vedere, maggiore è la qualità della stampa, più piccola deve essere. E più grande stampi le tue foto, più scarsa sarà la qualità dell’immagine.

 

Perché? Perché una foto digitale è composta da milioni di minuscoli pixel (singoli quadrati di colore che compongono l’immagine completa).

 

Più si aumentano le dimensioni della stampa e più diventano visibili i singoli pixel presenti nell’immagine.

 

Ma quando i pixel diventano troppo grandi, l’immagine apparirà “pixellata”, ed invece di avere una stampa nitida, essa apparirà sfocata perché i pixel di blocco sono troppo grandi.

 

Di conseguenza più piccola stampi la tua foto, più nitida, più liscia e migliore sarà la sua qualità. Più grande è la tua foto, più compromessi devi fare in termini di qualità dell’immagine.

 

Più pixel significa stampe più grandi

La quantità di pixel nella tua foto determina la dimensione massima di una stampa di alta qualità.

 

Più pixel ha la tua immagine, più grande sarai in grado di stamparla.

 

Nella tabella che ti abbiamo fatto vedere prima ci sono due colonne, esse si riferiscono alle dimensioni di stampa a seconda del modello di iPhone che stai utilizzando. Questo perché il numero di pixel degli iPhone più recenti è diverso dai modelli precedenti.

 

L’iPhone 4s, 5, 5s, 6 e 6 Plus hanno tutti una fotocamera da 8 megapixel, significa che una foto scattata con questi dispositivi contiene 8 milioni di pixel.

 

L’iPhone 6s e 6s Plus, l’iPhone 7 e 7 Plus, l’iPhone 8 e 8 Plus e l’iPhone X, XR, XS Max, XS e iPhone 11, 11 Pro, 11 Pro Max hanno tutti una fotocamera da 12 megapixel, significa che una foto scattata con questi dispositivi contiene 12 milioni pixel.

 

Un aumento da 8 megapixel a 12 megapixel è enorme: l’immagine è del 50% più grande!

 

Quindi, se hai un iPhone con la fotocamera da 12 Mpx, sarai in grado di stampare foto molto più grandi prima che inizierai a veder peggiorare la qualità dell’immagine.

Stampa iPhone muro bianco

 

Di quale qualità di stampa hai bisogno?

Di solito la tipologia di stampa che stai creando determinerà la sua qualità.

 

Ci sono due aspetti da tenere in considerazione quando decidi stampare una foto: quanto è importante la qualità dell’immagine? E da quale distanza verrà visualizzata questa foto?

 

Ad esempio, se sei un fotografo di matrimoni, la qualità è estremamente importante. I tuoi clienti si aspetteranno stampe di altissima qualità, ed inoltre queste stampe saranno generalmente guardate da una distanza ravvicinata in un album di nozze. Pertanto, è consigliabile non stamparle troppo grandi.

 

Se stai stampando alcune foto di famiglia da appendere al muro o da attaccare sul tuo frigo, potresti essere disposto ad accettare un livello di qualità leggermente inferiore in maniera tale da poter ottenere stampe più grandi.

 

Inoltre, queste immagini vengono generalmente osservate da una distanza di qualche metro e questo comporta il fatto che probabilmente non noterai piccoli problemi di qualità.

 

La dimensione quindi varia a seconda dell’importanza della qualità della stampa ed a seconda da quanto distante essa viene osservata.

Stampa iPhone in una stanza

 

Cosa significa PPI nelle tue stampa da iPhone

Quando si stampa una foto, questa verrà stampata ad un determinato PPI (pixel per pollice), ad esempio: 300 PPI, 200 PPI, 150 PPI, ecc.

 

Vedrai spesso questa sigla e questi numeri quando stampi le tue foto o quando le invii per stamparle. Ma cosa significano esattamente?

 

Più pixel “impacchetterai” in un pollice della tua stampa (PPI elevato), più piccoli saranno i pixel per adattarsi a quello spazio.

 

Ciò si traduce in una dimensione di stampa complessiva inferiore, ma di alta qualità perché i pixel sono piccoli.

 

Se si stampa invece con un PPI molto basso, i pixel saranno molto più grandi per riempire ogni pollice della foto.

 

Ciò si traduce in una dimensione di stampa complessiva più grande ma di qualità inferiore (ricordate, i pixel di grandi dimensioni rendono l’immagine poco nitida).

 

Quindi più alto è il PPI, più piccola sarà la stampa e migliore sarà la sua qualità. Più basso è il PPI, più grande sarà la stampa e minore sarà la sua qualità.

 

Qui in basso ti lascio una tabella per avere un quadro generale riguardo le dimensioni massime di stampa con impostazioni di qualità diverse, inclusi i valori PPI (pixel per pollice) che producono stampe di qualità diversa.

Massime dimensioni stampa foto iPhone - Stampare foto iPhone

Se sei interessato a come calcolare queste dimensioni devi:

  • dividere la dimensione dell’immagine per il PPI per ottenere i pollici.
  • Trasformare i pollici in centimetri (1 pollice = 2,54 cm)

Quindi ad esempio se vuoi stampare ad altissima qualità e la tua immagine è larga 3600 pixel, la devi dividere per il PPI di 300 ed otterrai 12 pollici, poi trasformi i pollici in centimetri ed otterrai 30,48cm.

 

 

Ora che sai quanto grandi puoi stampare le tue foto con qualità diverse, esploriamo alcune delle possibilità che hai per trasformare le tue foto scattate con un iPhone in splendide stampe.

 

Come stampare le foto scattate da iPhone a casa con una stampante

Se vuoi principalmente stampare le tue foto su carta fotografica in formati abbastanza piccoli, investire in una stampante domestica potrebbe essere una buona opzione.

 

Ti devo però rammentare che oltre a dover comprare la stampante stessa, dovrai anche acquistare l’inchiostro e la carta fotografica.

 

Personalmente non consiglio di comprare delle stampanti di questo tipo, infatti in fin dei conti stampare le foto da iPhone a casa può comportare un costo maggiore per stampa rispetto all’utilizzo di un servizio di stampa, ma offre maggiore flessibilità e la possibilità di stampare ogni volta che lo desideri.

Con così tante stampanti sul mercato, può essere difficile scegliere quale acquistare.

 

Per una stampante di qualità, dovresti puntare su quelle a getto d’inchiostro. I prezzi variano da circa 80 ai 300 euro.

 

La maggior parte di queste stampanti ha un formato A4, quindi se si desidera stampare più grande di questo formato è necessario spendere di più per ottenere una stampante più grande.

 

Se desideri stampare direttamente dal tuo iPhone (senza dover passare attraverso il computer), avrai bisogno di una stampante wireless con la funzione Apple AirPrint (una tecnologia che consente al tuo iPhone di comunicare con la stampante).

 

Per stampare con questa funzione è sufficiente aprire l’immagine nell’app Foto sul telefono, toccare l’icona Condividi nella parte inferiore sinistra dello schermo e toccare l’opzione Stampa.

 

Infine devi considerare il tipo di carta su cui intendi stampare in quanto questo aspetto può fare un’enorme differenza. La carta fotografica di alta qualità produrrà foto molto più belle.

 

Esistono diversi tipi di carta fotografica con diverse finiture e diversi spessori. Se desideri una finitura lucida, scegli una carta lucida. Se non vuoi alcuna lucentezza, scegli una carta opaca.

 

Tieni presente che le stampe lucide hanno maggiori probabilità di mostrare problemi di qualità. La carta lucida è progettata per mostrare foto cristalline, vibranti e ad alto contrasto. La carta opaca è più porosa ed “più tollerante” ai problemi di qualità.

 

Stampare le tue foto da iPhone con una stampante portatile

Se desideri avere sempre con te la possibilità di stampare le tue foto da iPhone allora potresti prendere in considerazione l’acquisto di una stampante portatile come la stampante Instax di Fujifilm.

Stampante Instax

Questo dispositivo compatto ti consente di stampare delle istantanee dal tuo iPhone in meno di un minuto.

 

In sostanza, trasforma il tuo iPhone in una fotocamera polaroid vecchia scuola, permettendoti di stampare le tue foto istantaneamente per condividerle con gli altri o per te.

 

Ti lascio il link dove acquistarla: CLICCA QUI

 

Ordina online le stampe per iPhone

Se non vuoi/puoi stampare le tue foto a casa, o vuoi stampare le tue immagini su di un libro fotografico, un calendario o una stampa su tela, puoi usare un servizio di stampa online.

 

Qualunque sia il servizio che intendi utilizzare, è sempre bene seguire le raccomandazioni di altri fotografi o richiedere una stampa di prova in maniera tale che tu possa essere sicuro che offrano un servizio di alta qualità.

 

Personalmente mi affido a Saal Digital, un’azienda tedesca che offre delle stampe di altissima qualità.

 

Conclusioni

Ora sai come stampare le tue foto scattate con un iPhone e quali sono le dimensioni massime con cui le puoi stampare per avere delle immagini di qualità.

Per saperne di più su come migliorare la tua fotografa da iPhone ti consiglio di visitare la pagina in basso:

FOTOGRAFIA DA IPHONE – COME FUNZIONA E COME USARE AL MEGLIO LA FOTOCAMERA DELL’IPHONE

 

Se hai qualche dubbio o qualche domanda da farci scrivici pure un commento qui in basso, ti risponderemo prima possibile.

 

 

La fotocamera dell’iPhone a primo impatto sembra davvero semplice da usare ma quando invece incominci a conoscerla più a fondo scopri che ha tantissime potenzialità nascoste di cui non conoscevi l’esistenza.

Per questo noi di iCamera abbiamo creato la iPhone Foto Academy ed il primo passo verso l’apprendimento delle tecniche fotografiche per iPhone è quello di scaricare la guida gratuita che ti insegna i 7 Trucchi per fare foto migliori con il tuo iPhone.

Scaricala adesso e le tue foto spiccheranno il volo.

Ricorda che la miglior macchina fotografica è quella che hai sempre con te!

Le 5 migliori app di fotografia per foto in manuale su iPhone

Le 5 migliori app di fotografia per foto in manuale su iPhone

L’app Fotocamera integrata dell’iPhone è davvero molto sofisticata ma non ti permette di avere il controllo sulle impostazioni manuali della fotocamera, per questo sul mercato sono uscite tantissime app di fotografia in manuale per iPhone.

 

Guardando l’app fotocamera integrata da un punto di vista professionale probabilmente può sembrare una grave pecca.

 

D’altra parte pero gli automatismi della fotocamera servono ad aiutare tutti gli utilizzatori, esperti e non, a realizzare delle fotografie eccezionali con l’oggetto che hanno sempre con sè.

 

Per gli amanti della fotografia che vogliono andare oltre gli automatismi, devi sapere che esistono numerose app foto esterne che prendono il controllo della fotocamera dell’iPhone e che ti permettono di scattare le tue fotografie in manuale.

 

In questo articolo vedremo le 5 migliori app di fotografia in manuale direttamente sul tuo iPhone.

 

Le 5 migliori app di fotografia per scattare foto in manuale su iPhone

Halide

Costo al 15/06/20: 6,99 €

Halide - App esterna impostazioni manuali fotocamera iPhone

Questa fantastica app esterna di fotografia per iPhone ti consente di avere tantissimi controlli manuali.

 

L’interfaccia è molto simile a quella della fotocamera integrata iPhone, il che la rende molto facile da usare, ed inoltre tutte le impostazioni possono essere regolare con gesti molti semplici ed intuitivi.

 

Se non hai bisogno dei controlli manuali o non sai bene come usarli puoi usare questa app in modalità: “AUTO”.

 

Halide vanta una funziona molto utile chiamata Focus Peaking, che mostra quali sono le parti dell’immagine a fuoco.

 

Per i possessori di un iPhone con almeno la doppia fotocamera c’è anche una funzione speciale chiamata Peaking di profondità che mostra la profondità di campo in un’immagine.

 

In altre parole vedrai quale parte della foto sarà chiara e quale si trasformerà in uno sfondo sfocato.

SCARICALA DA QUI

 

ProCam 7

Costo al 15/06/20: 6,99 €

ProCam 7 - App esterna impostazioni manuali fotocamera iPhone

ProCam 7 è una delle app posizionate meglio nella classifica Foto&Video dell’App Store.

 

Questa app combina ottimi strumenti manuali con un ottimo layout. I controlli includono:

  • messa a fuoco manuale;
  • regolazione dell’esposizione;
  • controllo sulla velocità dell’otturatore;
  • controllo dell’ISO;
  • controllo sul bilanciamento del bianco.

 

Grazie ad essa potrai usare anche l’HDR, scattare in TIFF ed applicare diversi filtri LIVE alle tue foto.

SCARICALA DA QUI

 

ProCamera (consigliata anche da iCamera)

Costo al 15/06/20: 6,99 €

Pro Camera

Questa app fotocamera per iPhone vanta una gamma completa di impostazioni manuali che puoi utilizzare in modalità semi-automatica o completamente manuale, possiede addirittura una funzione di stabilizzazione dell’immagine.

 

Oltre al classico formato JPEG, questa applicazione scatta anche in formato RAW.

 

Uno dei vantaggi principali di ProCamera è la modalità di scatto a schermo intero. Attivandolo, puoi scattare una foto toccando un punto qualsiasi dello schermo.

 

Questa app inoltre offre il controllo remoto tramite Apple Watch ed una connessione aggiuntiva ad Abode Creative Cloud.

SCARICALA DA QUI

 

Camera+ 2

Costo al 15/06/20: 5,49 €

Camera+2 - App esterna impostazioni manuali fotocamera iPhone

Questa app per la fotocamera dell’iPhone ha un’interfaccia pulita ed un set di funzioni molto simile a ProCamera, ma a differenza di quest’ultima, sono disposte in maniera un po’ troppo confusa.

 

Con questa app avrai tutti i controlli manuali, la possibilità di scattare in RAW ed anche di editare le tue foto direttamente dentro l’app.

 

Un vantaggio di Camera+ è il suo widget personalizzato, con il quale è possibile scattare delle foto senza aprire l’app.

SCARICALA DA QUI

 

Slow Shutter Cam

Costo al 15/06/20: 2,29 € 

Slow Shutter Cam

La fotografia a lunga esposizione è una forma d’arte davvero creativa e questa app può davvero aiutarti in questo.

 

Se vuoi scattare delle foto a lunga esposizione (senza la modalità LIVE) basta mettere il tuo iPhone su un treppiede ed aprire l’app Slow Shutter Cam.

 

Questa app offre la massima qualità e risoluzione su tutti i modelli di iPhone, con tre diverse modalità di acquisizione foto tra cui scegliere:

  • Motion Blur;
  • Light Trail;
  • Low Light.

SCARICALA DA QUI

 

Scopri di più:

COME FARE FOTO A LUNGA ESPOSIZIONE SU IPHONE. SCOPRI I DUE METODI

 

Conclusioni

Queste app rivoluzioneranno il tuo modo di concepire la fotografia su iPhone. Infatti grazie a loro potrai finalmente avere i controlli manuali sulle impostazioni della fotocamera che hai sempre con te, il tuo iPhone.

 

Lasciaci un commento qui in basso dicendoci cosa ne pensi di queste app oppure se hai delle domande da farci.

 

La fotocamera dell’iPhone a primo impatto sembra davvero semplice da usare ma quando invece incominci a conoscerla più a fondo scopri che ha tantissime potenzialità nascoste di cui non conoscevi l’esistenza.

Per questo noi di iCamera abbiamo creato la iPhone Foto Academy ed il primo passo verso l’apprendimento delle tecniche fotografiche per iPhone è quello di scaricare la guida gratuita che ti insegna i 7 Trucchi per fare foto migliori con il tuo iPhone.

Scaricala adesso e le tue foto spiccheranno il volo.

Ricorda che la miglior macchina fotografica è quella che hai sempre con te!