5 Trucchi per Fotografare con un iPhone 12 Pro da vero PRO

5 Trucchi per Fotografare con un iPhone 12 Pro da vero PRO

Fotografare con l’iPhone 12 Pro è un vero piacere, grazie alle sue mille funzioni possiamo davvero sbizzarrirci facendo praticamente qualunque cosa senza problemi.

Per tutti i novizi però, ci si potrebbe trovare di fronte a un mezzo fin troppo performante per essere utilizzato a dovere, per questa ragione sarebbe meglio documentarsi un po’.

In quest’articolo vedremo insieme come fotografare con iPhone 12 Pro come dei veri… Pro!

Scherzi a parte cerchiamo di capire bene i passi principali da fare per andare verso un utilizzo completo e appagante del dispositivo quindi, allaccia bene il cinturino del tuo smartphone e partiamo!

Come Fotografare al meglio con iPhone 12 Pro?


Questi punti sono i primi step da fare per iniziare a conoscere e utilizzare al meglio il proprio iPhone.

Spingi le lenti al massimo

Mamma Apple ha fornito questi dispositivi con ben 3 lenti bellissime e super funzionali, grazie alle quali potremo immortalare praticamente qualsiasi cosa senza problemi.

Il punto è che fin troppe persone però finiscono con l’usare sempre la stessa, “dimenticandosi” che il grandangolare non è l’unico strumento che abbiamo.

fotocamera iphone 12 pro

Esci fuori e comincia a sperimentare sia l’ultra grandangolare che il tele, andando a capirne i punti di forza e le debolezze per poter sapere sempre quando utilizzarli.

Fai la foto a oggetti grandi, ad altri piccoli, avvicinati, allontanati e prova diverse angolazioni tutte nei vari formati e, solo allora, avrai ben chiare le loro potenzialità.

Prova le diverse Modalità

Fotografare con iPhone 12 Pro non significa solo usare le diverse lunghezze focali che ci vengono messe a disposizione, ma anche l’infinita quantità di aiuti digitali.

Il melafonino utilizza infatti il Deep Fusion, lo smart HDR, ProRaw e moltissime altre funzioni davvero incredibili che devono essere provate e capite prima d’iniziare.

Se ti trovassi in una situazione di controluce, dove i neri sono davvero neri e le luci fortissime tanto da bruciare lo scatto, potresti non riuscire a ottenere l’immagine desiderata.

hdr vs no hdr

Ma, coloro che conoscono a fondo il telefono, sanno che l’HDR aiuta proprio a uscire da queste spinose situazioni catturando 3 foto a diverse esposizioni e fondendole insieme.

Ricordandoti dell’esistenza di questo e sapendo i casi d’uso, non avrai davvero più limiti e riuscirai sempre a ottenere il massimo dal tuo fantastico dispositivo!

Scatta in RAW

Effettivamente ho già scritto di ProRaw sopra, ma merita assolutamente una sezione a parte per la profondità delle opportunità che sa offrire.

Il RAW è un file grezzo che ti permette di editarlo a livelli davvero pazzeschi se paragonati a quelli del classico JPG che esce dal dispositivo di solito.

jpg vs proraw notte zoom

Ovviamente non è un tipo di scatto utile per coloro che vogliono fare qualche foto ricordo, ma se la fotografia è il centro del tuo mondo e vuoi migliorare allora ti consiglio di scoprirne i pregi.

Cattura la stessa immagine in JPG e poi con ProRaw poi, una volta esaminate per bene per capirne le differenze, apri un’app di editing e inizia a smanettarci sopra.

Segui i passi di questa guida all’editing per entrambe, cercando di restare il più preciso possibile e alla fine vedi con mano cosa cambia tra le due.

Impara a utilizzare i RAW nel modo giusto e vedrai che le tue foto avranno una marcia in più rispetto a tutte le altre!

Scarica un’app per lo scatto in manuale

L’iPhone è davvero molto intelligente ma, in quanto macchina, ha anch’esso i suoi limiti che non possono essere superati senza l’intervento di una mano umana.

Per questa ragione il mio consiglio è quello di scaricare ProCamera e testare a fondo i vari settaggi, scoprendo la profondità del dispositivo all’infuori della modalità classsica.

Pro Camera

Cambia i tempi di scatto per ottenere foto mosse, gioca con gli ISO e vedi fin dove il tuo telefono riesce a spingersi e cambia la temperatura delle luci per creare atmosfere uniche.

Non lasciare che il tuo telefono faccia le foto per te, prendi il controllo!

Applica dei filtri

I filtri sono il metodo più semplice e veloce per cambiare “faccia” alle tue foto dandole un look unico che sembra uscito dalle mani di un Pro.

Noi di iCamera abbiamo creato un set incredibile di ben 50 filtri, realizzati ascoltando i feedback e le esigenze della nostra community in modo da soddisfare tutti.

prima

Scaricali ora e inizia ad applicarli ai tuoi scatti per fotografare con iPhone 12 Pro a un livello superiore, trasformando ogni tua immagine in un autentico capolavoro!

Conclusioni


Ora sai come fotografare con iPhone 12 Pro a un nuovo livello di consapevolezza del mezzo che, altrimenti, sarebbe stato davvero difficile raggiungere!

Seguici sulle nostre pagine Facebook, Instagram e canale YouTube per non perderti tutti gli aggiornamenti a tema fotografia e le novità di casa Apple.

Condividi l’articolo con amici e parenti con iPhone 12 Pro e scrivici nei commenti quali di questi consigli ti è sembrato più utile, la tua opinione ci aiuta a migliorare i nostri prodotti.

Come Fare Foto in 3d con il tuo iPhone in Pochissimi Istanti

Come Fare Foto in 3d con il tuo iPhone in Pochissimi Istanti

Immagino tu sia capitato su questa pagina perché possiedi un iPhone e stai cercando il modo per realizzare una foto 3d da condividere sui social.

In effetti di questi tempi questo genere d’immagini sta acquisendo sempre più popolarità poiché è dinamica e ci permette di andare oltre i limiti dell’inquadratura.

Per tua fortuna realizzare questo tipo di scatto ci vuole molto meno di quanto pensi e ho intenzione di spiegartelo in pochi semplici passaggi.

Se anche tu vuoi sbalordire i tuoi amici con fantastiche foto 3d fatte con il tuo iPhone allora acchiappa i popcorn e andiamo!

 

Cosa Usare per Fare Foto 3d con iPhone


Purtroppo, sebbene i nostri iPhone siano molto tecnologici, non hanno nessuna funzione incorporata che permetta di fare foto 3d.

Per questa ragione, volenti o nolenti, dovremo rivolgerci al sempre vastissimo mercato delle app per trovare qualcosa che soddisfi il nostro fabbisogno.

parallax

Ovviamente qui si possono trovare diverse soluzioni, ma quella che ho scelto io e che ti consiglio di prendere in considerazione è certamente Parallax.

Grazie a essa potrai davvero raggiungere i tuoi obiettivi con una semplicità incredibile e condividerli immediatamente sui social, in pochissimi click.

Andiamo a scoprire insieme come usare quest’app.

 

Come fare foto 3d con iPhone usando Parallax

Per prima cosa dovrai andare sull’app store e scaricarla, cosa che è possibile fare gratuitamente e senza nessun problema.

Una volta apparsa sul tuo telefono, aprila e comincia a esplorare i menù e le varie funzioni nascoste all’interno di essi.

fare foto 3d

Prima di poter fare qualsiasi operazione però, ti verrà chiesto di accettare i termini di servizio e consentire all’app stessa di accedere ad alcune funzioni del tuo telefono.

Fatto questo potrai finalmente procedere alla creazione della tua prima foto 3d fatta con iPhone.

Dalla schermata principale, clicca sul simbolino “+” che si trova nella parte bassa centrale dello schermo.

Una volta premuto, l’app ti chiederà se vuoi scattare una nuova foto o generarne una 3d dai tuoi precedenti scatti.

Noi per ora scegliamo di catturarne una, l’altra funzione la vedremo dopo.

Aperta la fotocamera, dovrai registrare la foto 3d proprio come se fosse un video, posizionandoti nel punto di partenza e muovendoti di conseguenza.

Se per esempio vuoi mostrare un oggetto nella sua interezza, dovrai iniziare lo scatto e girare intorno a esso proprio come se lo stessi esplorando.

fare foto 3d

Nel caso tu voglia catturare una foto 3d panoramica invece, dovrai restare fermo in un punto ruotando su te stesso per registrare ciò che ti circonda.

Questi sono i due metodi per ottenere un perfetto scatto 3d.

 

Le Altre Funzioni di Parallax


Quest’app, come detto in precedenza, ti permette anche di creare una foto 3d da uno scatto normale già presente nella tua galleria.

Per farlo devi cliccare sull’icona della fotocamera e, invece scegliere l’opzione di cattura, dirigerti sulla foto nella tua galleria interessata e selezionarla.

fare foto 3d

Il software la elaborerà per darle una parvenza di effetto 3d permettendoti d’aggiungere anche effetti molto interessanti come questi dei fulmini.

Ti viene poi offerta la possibilità di aggiungere sfocature alle foto stesse (ma per questo esiste l’app Focos che abbiamo provato qui) e di fare altri tipi di editing a foto e video

 

Condividere le foto 3d fatte con iPhone

Hai scattato e ora non stai più nella pelle dalla voglia di mostrare ai tuoi amici la tua immagine interattiva? Non temere, Parallax non manca certo di queste opzioni.

Quest’app è infatti connessa a tutti i principali social network del momento, come Instagram e Facebook.

Potrai quindi condividere il tuo file in pochissimi istanti ma non prima di avergli dato un pizzico di editing o aggiunto qualche effetto.

Se sei interessato alle app per la fotografia, in quest’articolo sono sicuro troverai pane per i tuoi denti

 

Conclusioni


Ora sai come realizzare fantastiche foto 3d con il tuo iPhone, vai e scatta come se non ci fosse un domani!

Se vuoi migliorare la tua arte fotografica e dare libero sfogo alla tua passione, allora non aspettare oltre e iscriviti immediatamente a questo corso gratuito di fotografia.👉 Iscriviti Qui

Segui le nostre pagine Facebook, Instagram e canale YouTube per non perderti tutti gli aggiornamenti dal mondo della fotografia con iPhone.

Lascia un commento qui sotto se hai dubbi o domande e condividi l’articolo con i tuoi amici, a tutti piacciono le foto 3d!

Foto iPhone: Come Fare Scatti Decisamente Migliori?

Foto iPhone: Come Fare Scatti Decisamente Migliori?

Ogni buon fotografo s’interroga ogni giorno su come possa fare foto migliori con il proprio iPhone o dispositivo fotografico, poiché quest’arte non conosce davvero limiti al progresso.

Per rimanere sempre sul pezzo però, esistono alcune pratiche propedeutiche che possono davvero aiutare a stimolare la passione nonché le capacità di chi scatta.

Quest’articolo è stato scritto proprio per aiutare te che, dopo tanti scatti, ancora hai voglia di migliorarti e spingere la tua passione oltre che tecnica.

Buttiamoci subito a capofitto in questo viaggio e vediamo insieme questi piccoli ma preziosi consigli.

 

Come Migliorare le proprie Foto con iPhone


Qui di seguito vedremo una serie di metodi pensati per spingerti a migliorare passo dopo passo.

Impara le funzioni del telefono

Ma tu quanto realmente conosci il tuo iPhone e tutte quelle piccole e grandi peculiarità tecnologiche che si possono trovare al suo interno per migliorare le foto?

Per esempio il Deep Fusion, quella funzione software automatica che serve per fondere insieme più scatti e darti un livello di dettaglio all’interno dei file davvero pazzesco.

SMART HDR - DEEP FUSION

Sai quando attivare la funzione HDR? Quella che ti permette di bilanciare le luci quando nella scena sono presenti forti zone di luce e di ombre, in modo da avere uno scatto equilibrato e ben definito.

Hai mai provato a sfruttare appieno il potenziale della modalità ritratto? Grazie alla quale scattare dei meravigliosi portrait che altrimenti sarebbero molto più difficili da ottenere.

foto iphone

Tutti questi sono solo alcuni esempi di ciò che devi assolutamente conoscere del tuo melafonino, altrimenti finiresti per usarlo solo al 10, 20, 50% del suo reale potenziale.

 

Impara le basi della fotografia

Quanto davvero sai dei rudimenti della fotografia o quanto in realtà credi di aver padroneggiato ma ancora ti servono ore e ore di sana pratica ed esercizio?

Se ti chiedo cos’è la griglia della fotocamera e a cosa serve, tu mi sai rispondere? Hai chiarito bene ogni dubbio sulla regola dei terzi e perché debba essere utilizzata per migliorare gli scatti?

Regola dei terzi - Composizione fotografica

Potresti anche dare un’occhiata a questa lista di fotografi famosi, cercando di trarre esempio dai loro insegnamenti ed esperienza.

Bresson diceva che i primi 10.000 scatti sono sempre i peggiori, quindi se non sei ancora arrivato a quella cifra sei ancora a pieno diritto considerabile come un principiante secondo questo grande maestro.

foto iphone

La fotografia in bianco e nero, se non l’hai mai provata, ha davvero il potenziale per aprirti verso un nuovo e incredibile mondo che aspetta solo che qualcuno lo fotografi, quindi non esitare e buttati!

 

Fai un bel corso

Per quanto sia possibile imparare a fare belle foto con il proprio iPhone da autodidatta, ci potrebbero volere dei tempi biblici solo per giungere allo stesso livello di quello che ti può fornire un semplice corso.

Noi d’iCamera abbiamo messo insieme questo corso gratuito da zero a fotografo iscriviti immediatamente e fai compiere un balzo alla tua arte. 👉 Iscriviti Qui

corso

Grazie a esso potrai imparare tutti quei segreti e trucchi che solo un fotografo professionista sa insegnare, grazie ai quali compierai grandi progressi.

Qui t’insegneremo tutte quelle funzioni nascoste dell’iPhone, come e quando usarle, tecniche di fotografia avanzate per poi arrivare fino all’editing.

foto iphone

Iscriversi è gratuito e non approfittare di un’opportunità così ghiotta è davvero un peccato mortale.

 

Confrontati con altri fotografi

Una delle più grandi spinte sia per l’animo che per il cervello è proprio il confronto con altri dilettanti o professionisti della fotografia, dai quali apprendere tecniche e segreti.

Quando io ho iniziato a fotografare facevo davvero una serie infinita di errori di cui nemmeno mi accorgevo e, anzi, tante volte mi trovavo senza idee per uno scatto.

foto iphone

Foto di Loredana Locci

Per cercare di dare nuova linfa alla mia voglia di fotografia, mi sono messo a seguire altri artisti e mi sono buttato in community su cui la gente postava i propri lavori.

Li ho cercato d’imitare alcuni scatti quando non avevo idee, pur mettendoci qualcosa di mio ogni volta per evitare di farli diventare una mera copia.

Altre volte postavo i miei lavori per ricevere dei feedback, i quali mi aiutavano a comprendere tutte le sbavature che commettevo senza nemmeno accorgermene.

foto iphone

Se anche tu vuoi approfittare di questi aiuti, unisciti alla nostra community su Facebook, li organizziamo anche dei contest mensili dove premiamo i migliori fotografi!

 

Impara le basi dell’editing

Che piaccia o no, l’editing è ormai diventato parte integrante della fotografia tanto da costituire il 50% della somma totale di quest’arte.

Con questo non voglio dire che una foto per essere bella abbia bisogno di profonde modifiche, affatto! Uno scatto può essere eccezionale pur senza mai essere stato toccato, ma è anche vero che una mano esperta può trasformare una foto brutta in un capolavoro.

modifica foto iphone

Queste due arti distinte potrebbero anche esistere su piani differenti senza mai toccarsi ma, perché dovrebbero? Abbiamo la possibilità di migliorare le immagini con pochi semplici click, dando vita a colori spenti e regolando luci sbagliate, perché privarci di questo?

Per questa ragione noi d’iCamera abbiamo creato un pacchetto premium di filtri, perfetto per i principianti dell’editing o per chi non ha tempo da perdere.

PRESET LIGTROOM MOBILE

Grazie a essi sarai in grado di trasformare il tuo file in un semplice click, andando ad agire su tutta una serie di parametri fondamentali che gli faranno fare un salto di qualità.

Scaricali subito e inizia ad applicarli alle tue foto!

 

Partecipa ai nostri contest

Come ti ho detto prima, nella nostra community organizziamo ogni mese dei contest per premiare le migliori foto postate dai nostri amati follower e frequentatori del corso.

foto iphone

Il premio consiste nel vedere la propria foto postata sulla nostra pagina Instagram e diventare foto copertina di quella Facebook, ricevendo gli onori che merita.

Se ami la competizione e credi di poter essere il migliore, allora unisciti a noi e dimostraci a colpi d’otturatore il valore della tua arte.

foto iphone

Se non vinci non ti preoccupare, qui si sta insieme per crescere e potrai sempre rifarti col contest del mese successivo!

 

Resta sempre aggiornato sulle novità Apple

Quando hanno rilasciato l’ultima chicca di casa Apple, Apple ProRaw, molte persone nemmeno sapevano cos’era o come utilizzarlo a dovere per le proprie foto con iPhone.

obiettivi iphone

Noi d’iCamera abbiamo prontamente rilasciato un tutorial completo sul come e perché usarlo, ma anche con tutte le ragioni per le quali dovrebbe restare disattivato.

Questo perché sappiamo che ogni utente ha le sue necessità, quindi occorre spiegare nel modo più completo possibile ogni dettaglio.

fotografare con iphone

Seguici e riceverai una quantità stratosferica di contenuti gratuiti, i quali sapranno avvicinarti ancora di più al tuo fantastico melafonino e a tutte le sue incredibili funzioni.

 

Conclusioni


Le foto fatte con  iPhone sono un vero piacere ma, se lo si conosce e si hanno dei rudimenti di fotografia, si trasformano in una vera e propria arte in grado di accompagnarci negli anni a venire.

Spero quest’articolo ti sia stato utile per farti capire le potenzialità del tuo mezzo ma anche le tue, che dovresti cercare di coltivare per fargli raggiungere il loro apice.

Se ti piacciono i nostri contenuti, allora non puoi davvero perderti il nostro canale YouTube e la pagina Instagram sulla quale pubblichiamo tutto quello che c’è da sapere sull’iPhone.

Condividi l’articolo con i tuoi amici e non dimenticare di farci sapere nei commenti quali di questi consigli hai trovato utile, la tua opinione è molto importante per noi.

Come Fotografare l’Albero di Natale, la Guida Completa

Come Fotografare l’Albero di Natale, la Guida Completa

Si avvicina il Natale e fotografare l’albero è una di quelle prassi alle quali non ci possiamo sottrarre volenti o nolenti, un po’ perché è bellissimo e un po’ per la tacita gara all’albero più bello che si crea sui social.

Siccome questa competizione all’ultima lucetta è davvero serrata e che non fa sconti, allora è doveroso prepararsi al meglio in modo da distruggere la concorrenza sia in termini qualitativi che tecnici.

Per questa ragione il team di iCamera ha fatto lavorare le meningi per tirare fuori una guida in grado di garantire il successo sul campo a qualunque costo.

Se hai degli amici da battere e non puoi perdere tempo, allora iniziamo subito la guerra!

 

Come Fotografare l’Albero di Natale


Eccoti alcuni efficaci metodi per fotografare al meglio il tuo albero di natale.

Concentrati sui dettagli

Si, il tuo albero è bellissimo nel suo insieme e vuoi che tutti vedano la sua maestosità ma, se ti metterai a fotografarlo tutto, si andranno a perdere quelle piccolezze importanti.

fotografare albero di natale

Per questa ragione ti consiglio di concentrarti su porzioni molto piccole e ricche di particolari, magari curando particolarmente quella sezione per rendere ancora di più.

Ogni giorno sotto le feste veniamo bombardati di abeti pieni di lucette, se vuoi avere successo devi offrire a chi guarda qualcosa di nuovo e personale altrimenti sarai solo uno dei tanti.

 

Non usare il flash

Anche se è notte e si vede poco, non provare a usare il flash altrimenti rovinerai completamente i colori e le sensazioni del tuo scatto natalizio.

fotografare albero di natale

Le lucine sono belle per la loro sensazione di calore in mezzo alla fredda notte, trasmettendo una pace e una dolcezza assolutamente unica e che deve essere valorizzata.

Se userai il flash otterrai solo un riflesso biancastro e abbagliante, freddo come il ghiaccio e assolutamente non contestuale che farà venir voglia di scrollare via il prima possibile.

 

Usa un treppiede

La modalità notte dell’iPhone è davvero eccezionale ma, per funzionare, è costretta ad aumentare i tempi di scatto esponendo la foto al rischio di sfocature ed effetto mosso.

albero

Per fotografare l’albero di natale in condizioni di scarsa luce è bene evitare di tenere il dispositivo in mano e utilizzare qualcosa che garantisca l’immobilità assoluta, come un treppiede.

Grazie a questo strumento avrai la certezza dello scatto perfetto e potrai catturare molta più luce grazie a tempi d’esposizione più alti, cosa altrimenti impossibile.

Supporto per Treppiede in Stile Polpo con Telecomando Bluetooth per Fotocamera, Qualsiasi Smartphone...
  • Progettato per essere altamente funzionale e durevole per alte prestazioni. Ha un riflesso rapido quando si scatta una foto e la distanza di controllo è di circa 10 m.
  • Stile polpo per catturare perfettamente i livelli su qualsiasi superficie, basta avvolgere le gambe flessibili del treppiede attorno a una sedia/ramo/colonna.
  • Il treppiede leggero può essere facilmente trasportato ovunque, sia in valigia che in borsa, occupa pochissimo spazio.

 

Soggetti nelle foto

Cos’è un albero di natale senza qualcuno che voglia festeggiare questa data attraverso momenti intimi momenti felici? La risposta è solo un freddo abete solitario.

fotografare albero di natale

Per questa ragione ti consiglio caldamente di mettere un soggetto nella tua foto che possa comunicare una sensazione più diretta e personale all’osservatore.

Se poi la tua vita sentimentale è più rigogliosa di quella del team di iCamera, allora la soluzione ideale sarebbe fare foto di coppia in pose affettuose per il massimo dell’empatia.

 

Includi i regali

Hai ragione, il natale significherebbe prima di tutto religione e raccoglimento tra le persone, ma in un mondo consumistico come questo non riusciamo praticamente più a pensare al natale senza pacchi.

regali

Indipendentemente da quale sia la tua posizione in merito, se vuoi fare colpo su una folla dove almeno il 95% delle persone ama i regali, il consiglio è quello d’includerli al menù fotografico.

Mi raccomando, utilizza una carta da pacchi che sia scenografica e colorata, magari con tanti piccoli disegnini a ricoprirla e a formare un effetto texture sempre molto appagante.

 

Occhio all’HDR

La funzione HDR d’iPhone è certamente meravigliosa e permette scatti mozzafiato, ma non sempre la possiamo volere quando andiamo a fotografare l’albero di natale.

HDR DIFFERENZA fotografo iPhone

In questo caso non esiste una regola generale che io ti possa dare, l’unica opzione per te è quella di sperimentare a seconda delle condizioni cosa si addica meglio.

Prova con, prova senza e poi trai le tue conclusioni ma ricorda che siamo a natale e le luci devono essere soffuse, quindi non disdegnare delle zone d’ombra.

 

Conclusioni


Fotografare l’albero di natale non è mai stato così facile grazie ai consigli d’iCamera, ora sei pronto per farti invidiare da tutti sui social o creare i ricordi perfetti, a te la scelta.

Se ti piacciono i nostri contenuti non dimenticare di seguire le nostre pagine Facebook, Instagram canale YouTube per non perderti tutti gli aggiornamenti fotografici.

Condividi l’articolo con gli amici e facci sapere nei commenti quali di questi consigli hai apprezzato e vieni a postare le foto del tuo albero da noi!

Come delle Fare Foto Sfocate con tutti i modelli di iPhone?

Come delle Fare Foto Sfocate con tutti i modelli di iPhone?

Fare foto sfocate con iPhone può essere semplice come bere un bicchier d’acqua, ma bisogna conoscere gli strumenti o le tecniche giuste.

Questa possibilità, fino a qualche tempo fa, era quasi utopica sui dispositivi mobili, restando esclusiva delle reflex professionali.

Grazie all’evoluzione della tecnologia però, ci sono stati messi a disposizione mezzi sempre più efficaci e completi per soddisfare ogni nostro desiderio fotografico.

Se hai voglia di sfocare lo sfondo delle tue foto e vuoi conoscere i vari trucchetti, allora sei nel posto giusto perché stiamo per vederlo insieme.

 

Come fare foto sfocate tramite la modalità ritratto d’iPhone

Partiamo dalla meravigliosa modalità ritratto comparsa sulle recenti versioni d’iPhone, la quale ha fatto fare un grande balzo in avanti al mondo della fotografia mobile.

Grazie a questa funzione hai la possibilità di scattare una foto e, in seguito, recarti nella sezione modifica d’iOS per apportare alcuni cambiamenti.

modalità ritratto

Quello che davvero ci interessa però, è il controllo sfocatura.

Questo cursore consente di sfocare le zone della foto meno nitide semplicemente scorrendo il dito sullo schermo.

Proprio come per gli obiettivi professionali delle reflex, avrai la possibilità di simulare la variazione di apertura del diaframma, arrivando a ottenere risultati davvero magnifici.

Ovviamente non devi esagerare, se spingerai troppo in alto il livello otterrai una foto palesemente finta e brutta da vedere.

foto ritratto

Un’altra grande caratteristica (che non ha a che vedere col come fare foto sfocate) è la possibilità di cambiare la luce della scena catturata con l’iPhone.

Vi sono davvero delle opzioni interessanti come quella chiamata “luce teatro” la quale ti permette di scontornare il volto del soggetto piazzandolo su uno sfondo nero.

Ovviamente ci si può spendere ore a giocare con tutte le varie impostazioni, ma lascio a te il piacere di esplorarle in dettaglio.

 

Come fare foto sfocate con l’app per iPhone Focos

Focos è un’app che si può scaricare gratuitamente tramite l’app store ma che presenta alcune (parecchie) funzioni a pagamento.

Quello che ci interessa a noi è solo la parte legata al come fare foto sfocate con iPhone, quindi non occorre fare ulteriori acquisti per soddisfare le nostre esigenze.

come fare foto sfocate iphone

Una volta installata e aperta l’app ci troveremo di fronte a due differenti possibilità: quella di scattare una foto o di sceglierne una dalla memoria del telefono.

In entrambi i casi, individuata l’immagine, basterà fare un click sul soggetto per far si che il software applichi una cremosa sfocatura tutto intorno.

Una volta fatto questo apparirà un cursore nella parte bassa dello schermo, con il quale potremo aumentare o diminuire l’effetto.

come fare foto sfocate iphone

La cosa importante è che il soggetto della tua foto sia ben nitido e definito, con colori che non si mescolano con lo sfondo.

Se non starai attento a queste cose il software potrà fare confusione e non scegliere in modo preciso i contorni interessati.

Tra le opzioni a pagamento troviamo poi degli effetti che ricreano la sfocatura di alcune grandi lenti famose nel panorama fotografico.

come fare foto sfocate iphone

Non la ritengo un’aggiunta molto utile ma, se sfocare foto è la tua passione, allora potrebbero valere il prezzo del biglietto.

 

Come fare foto sfocate con iPhone senza app

Devi sapere che, anche se in misura minore, è possibile sfocare le foto fatte con iPhone senza ricorrere a trucchi come la modalità ritratto o app terze parti.

Le lenti in dotazione (anche nel caso sia una sola) hanno capacità di riprodurre un minimo di sfocatura senza l’uso del software, ma dovrai essere tu ad aiutarle.

come fare foto sfocate iphone

Per farlo devi prendere alcuni semplici accorgimenti in fase di scatto.

Quali? Beh, devi fare in modo che il tuo soggetto sia molto vicino alla lente, ma non troppo per fare si che il telefono non sia in grado di metterlo a fuoco.

La distanza ideale è di dieci/venti centimetri, abbastanza per un buon ritratto.

Come vedi in questo paragone qui sotto, pur senza usare strumenti esterni e solo modificando la distanza dall’oggetto, ho dato vita a due foto con una sfocatura molto buona.

come fare foto sfocate iphone

Specialmente in quella più ravvicinata poi, l’effetto risulta davvero di ottimo livello.

Quindi, nel caso tu abbia un iPhone un po’ più vecchiotto o sia senza internet e possibilità di scaricare un’app, potrai sempre ricorrere a una buona tecnica per sfangarla.

 

Conclusioni

Ora hai ben chiari i metodi per fare foto sfocate con iPhone e, seguendoli come un bravo discepolo, sarai in grado di ottenere risultati pazzeschi.

Se hai ancora dubbi o domande però, non esitare a scriverceli qui sotto nella sezione commenti.

Metti il like alle nostre pagine Facebook, Instagram e canale YouTube per non perdere tutte le novità dal mondo della fotografia da iPhone.

Condividi l’articolo con i tuoi amici e fai sapere anche a loro come fare foto sfocate con iPhone.

7 Consigli per Foto Pazzesche agli Sconosciuti per strada con iPhone

7 Consigli per Foto Pazzesche agli Sconosciuti per strada con iPhone

Le foto per strada, appartenenti a quella categoria chiamata Street Photography, costituiscono un genere davvero affascinante e unico.

Fondamentalmente consistono in attimi di vita rubati attraverso l’obiettivo della camera, in modo da dare all’osservatore uno scorcio sul mondo.

Fare questo genere è tutto fuorché semplice. Molto spesso manca la tecnica o la confidenza per buttarsi in strada a caccia del momento perfetto.

Anche se sei alle prime armi però, non ti preoccupare. Ho qui per te pronta una guida che risolverà i tuoi problemi e ti permetterà di fare foto in strada come un vero pro.

 

1) Cerca il giusto sfondo

Uno dei primissimi errori è quello di buttarsi a fare foto in strada senza pensare alla scenografia, finendo per creare scatti confusi.

foto per strada

Se lo sfondo non è uniforme, il soggetto si perderà nella scena e il tuo pubblico si troverà confuso piuttosto che affascinato.

Per prima cosa, cerca una scenografia giusta per i tuoi lavori.

Un buon esempio potrebbe essere un muro a tinta unita, bianco o di qualsiasi altro colore come ad esempio il mattone.

foto per strada

Una volta fatto questo aspetta pazientemente che il soggetto giusto entri nella scena e, quando lo fa, scatta.

Puoi anche cercare un punto rialzato, in modo tale da avere una vista dall’alto e usare il pavimento come sfondo.

 

2) Scatta da lontano

Una delle prime regole per la foto in strada è quella di non farsi notare dalle persone che andremo a catturare.

foto per strada

Se il soggetto si accorge di essere nell’inquadratura, tenderà a spostarsi (se è gentile) pensando che tu stia cercando di fotografare ciò che sta dietro di lui.

Anche se non lo facesse, dopo averti visto perderà sicuramente almeno una parte della sua disinvoltura, andando a rovinare il senso dell’inquadratura.

foto per strada

Restando lontano e senza destare l’attenzione invece, tutto si svolgerà in modo naturale e senza disturbi, mantenendo l’atmosfera che interessa a noi.

Occhio però, se ti metterai a seguire di nascosto le persone per fotografarle passerai da artista a stalker, quindi non esagerare.

 

3) Sii naturale e discreto

Se non hai possibilità di scattare foto per strada dalla giusta distanza, allora sarà meglio che impari a essere discreto almeno negli atteggiamenti.

street

Non piazzarti come un turista in un punto super visibile con il telefono ben teso di fronte alla tua faccia, questa non è discrezione.

Stai un pochino di lato, magari con gli auricolari nelle orecchie e pretendendo di farti i fatti tuoi.

foto per strada

Nessuno dovrà mai chiedersi “Che ci fa questo qui?” Altrimenti avrai mandato in fumo la naturalezza della scena.

Puoi anche usare dei metodi per scattare in remoto, in modo che nessuno possa vederti premere il bottoncino dell’otturatore.  

 

4) Fotografa da dietro o dall’alto

Uno dei problemi maggiori del fare foto per strada, oltre a quello del non farsi notare, è la privacy dei soggetti.

Anche se avessimo catturato la foto del secolo, non potremo comunque farci nulla senza il consenso dell’interessato.

iphone diagonale

Questo a meno di scattare da dietro o dall’alto, posizioni dalle quali non ci sarà possibile vedere il volto di chi compare nel frame.

In aggiunta, avere la certezza di non essere visto, potrebbe aiutare a metterti a tuo agio e darti la confidenza giusta.

Un grande bonus della vista aerea è il fatto che ci permette di catturare anche le ombre, cosa sempre molto gradita.

street

Non l’ho messo nel titolo ma ci sarebbe poi una terza opzione, quella di posizionarsi in basso rispetto al soggetto.

L’angolo è sicuramente di grande effetto ma non è sempre facilmente realizzabile poiché stendersi in mezzo alla strada attira l’attenzione.

Puoi cercare delle scalinate o strade in salita e sfruttarle a tuo vantaggio, in ogni caso questo consiglio non è sempre applicabile.

 

5) Cattura solo i riflessi o le ombre

Esiste un mondo la fuori che raramente viene considerato e mi riferisco a quello di riflessi e ombre.

Ogni essere unano proietta un ombra che, nelle giuste condizioni, può essere il soggetto perfetto di uno scatto così come il riflesso in una pozzanghera.

foto per strada

Ora hai un compito, aspettare una bell giornata si sole forte o una pioggia torrenziale e uscire a cacciare ombre e riflessi.

Cerca un bel pozzangherone in un bel contesto, aspetta che una persona passi da quelle parti e immortalane solo la parte riflessa nell’acqua.

bn

Lo stesso giochino prova a farlo con le ombre, quando il sole picchia forte e sono belle nette e nere.

Vedrai che ti si sbloccherà qualcosa nella tua testa e imparerai a guardare il mondo con degli occhi nuovi.

 

6) Fotografa silhouette

Le silhouette sono quel tipo di foto in cui si vede solo una sagoma nera del soggetto e, per strada, non è facile trovare questa situazione.

I palazzi sono sempre li pronti a schermarci dai raggi del sole, quindi devi cercare una strada o un punto in cui la luce arrivi diretta.

foto per strada

In seguito, aspetta che il sole scenda e si posizioni dietro questo punto. Non deve essere perfettamente li, basta che i suoi raggi arrivino in massa da quella zona.

Ora non ti basterà fare altro che regolare attentamente l’esposizione, bloccare l’autofocus e aspettare che qualcuno passi in zona.

street

Se non vuoi correre rischi, usa il multiscatto e scegli dalla sequenza di foto finale quella migliore.

 

7) Cattura le emozioni

In controtendenza con quello che ti ho detto prima, se vuoi il massimo dell’impatto dalle tue foto in strada allora ti consiglio di fotografare le emozioni.

Per farlo occorre far vedere in modo chiaro e nitido i visi delle persone, quindi ti toccherà avvicinarti molto di più ai soggetti.

street

Non solo, dovrai probabilmente farti vedere o comunque sarai esposto molto di più agli occhi delle altre persone.

Questo può non essere proprio confortevole, specie se sei alle prime armi.

romania

Nonostante questi svantaggi ne vale assolutamente la pena perché sarai in grado di ottenere foto dal maggiore impatto emotivo, capaci di far immedesimare molto di più chi le osserva.

 

Conclusioni

Ora che hai tutta la conoscenza base necessaria per fare incredibili foto in strada va e buttati, sono sicuro catturerai immagini incredibili.

Se hai dubbi o domande in merito, puoi scrivercelo qui sotto nei commenti.

Segui le nostre pagine Facebook, Instagram e canale YouTube per tutti gli aggiornamenti dal mondo della fotografia.

Condividi l’articolo con i tuoi amici e fai scoprire anche a loro come fare foto per strada eccezionali.