fbpx

Il grandangolare dell’iPhone è certamente la lente che più spesso ci ritroviamo a usare per le foto.

Versatile, facile da gestire e sempre pronto all’uso essendo la lente selezionata di base ogni qualvolta apriamo l’app fotocamera.

In alcune versioni del melafonino è poi presente l’ultra-grandangolare, la versione spinta che offre una visuale ancora più ampia.

Anche se possono sembrare simili, queste due lenti hanno funzioni e caratteristiche completamente differenti.

Per farti capire meglio quando e quale usare, ho deciso di creare quest’articolo.

Ti spiegherò perché scegliere una o l’altra a seconda dello scenario fotografico e i vantaggi che otterrai nel farlo.

Cominciamo subito!

Se non hai voglia di leggere e preferisci guardare un video, qui in basso puoi trovare il video sul canale YouTube di iCamera che parla proprio della lente grandangolare sul nostro iPhone:

 

Differenze tra ultra-grandangolare e grandangolare dell’iPhone

Per insegnarti quando e quale usare, devo prima partire dicendoti quali sono le differenze tecniche tra le due lenti.

Nell’elenco troviamo:

  • Angolo di visuale;
  • Apertura focale;
  • Stabilizzazione;
  • Correzione distorsione.

 

Angolo di visuale

La prima e più banale è certamente l’angolo di visuale.

grandangolo iphone

L’ultra-grandangolare offre una visuale molto più ampia, con un angolo che si spinge fino a 120 gradi.

ultra grandangolare iphone

Questo ti permetterà quindi di catturare porzioni d’immagine molto più ampi, senza dover ricorrere alla modalità panoramica.

 

Apertura focale

In seconda battuta troviamo il valore di apertura focale della lente.

L’ultra-grandangolare  ha un f di 2.4 mentre il grandangolo è f1.6.

Questi numeri da soli potrebbero non dirti nulla ma sono valori assolutamente fondamentali nella fotografia.

Il valore di apertura focale (f) Indica la capacità della stessa di far entrare la luce che andrà a colpire il sensore.

Un valore di f più piccolo indica una maggiore apertura e quindi una migliore luminosità della lente.

In aggiunta, un valore piccolo sarà in grado di restituire una maggiore sfocatura dello sfondo e quindi una separazione dei piani.

 

Stabilizzazione

La terza differenza sostanziale la si incontra quando si guarda alla stabilizzazione meccanica del sensore.

Per farla breve, per permetterci di scattare foto migliori ed evitare che il tremolio della mano rovini il risultato finale, Apple ha dotato il suo sensore di uno stabilizzatore.

fotografare con iphone

A differenza del grandangolare però, l’ultra-grandangolare di iPhone non è stabilizzato sul sensore .

Va detto che, su lenti particolarmente ampie come questa, tale stabilizzazione trova poche applicazioni pratiche.

Nonostante questo, è certamente una cosa che dobbiamo tenere in considerazione quando andiamo a scegliere quale usare.

 

Correzione distorsione

Infine ci tengo a spiegarti perché, stando ai dati forniti da Apple, sull’ultra-grandangolo è stata applicata una correzione digitale della lente.

Letta così, questa frase ha davvero poco o nessun senso, ma lascia che ti spieghi.

Le lenti molto ampie sono solite distorcere l’immagine, tendendo ad arrotondarla e creando un effetto di distorsione talvolta molto vistoso.

Per correggerlo è necessario ricorrere alle modifiche software che il nostro iPhone applicherà in automatico.

 

Quali modelli di iPhone hanno il grandangolare?

Questo punto genera spesso un po’ di confusione tra gli utilizzatori di iPhone, poiché ci si dimentica che il grandangolare non è la stessa cosa dell’ultra-grandangolare.

Partiamo col dire che tutti i modelli di iPhone, a partire dal primo, sono dotati di una lente grandangolare.

Solo alcuni dei più recenti però hanno l’ultra-grandangolare e sono:

  • iPhone 11;
  • iPhone 11 Max;
  • iPhone 11 Pro;
  • iPhone 12 Mini;
  • iPhone 12;
  • iPhone 12 Max;
  • iPhone 12 Pro.

Come puoi notare, siamo solo alla seconda generazione di iPhone ai quali, oltre al grandangolare, è stata aggiunta la lente ultra-grandangolare.

 

Come si attiva il grandangolare sull’iPhone?

Nulla di più semplice. Gli ingegneri di Apple si sono applicati per restituirci un’interfaccia davvero chiara, semplice e pulita.

Per prima cosa dovrai aprire l’app fotocamera, una volta fatto il tuo iPhone selezionerà di default la lente grandangolare.

Per passare all’ultra-grandangolare ti basterà individuare nella parte bassa dello schermo il simbolino 0.5x.ultragrandangolare

Pigiando su di esso passerai alla lente più ampia in un istante.

Per tornare al grandangolare ( o passare al teleobiettivo qualora il tuo iPhone ne fosse dotato) dovrai semplicemente clickare su “1” o “2“.

 

Quando usare il grandangolare del tuo iPhone?

Come promesso è tempo di passare oltre i dettagli tecnici e parlare di fotografia in termini pratici.

Il grandangolare dell’iPhone, come detto prima, è una lente che si presta davvero a tutte le occasioni.

Questo è il suo grande punto di forza così come il suo più grande svantaggio.

Essere validi sempre significa anche non eccellere in nulla, lasciando quindi il compito di situazioni ben precise alle altre lenti.

Vi sono alcuni casi in cui questa lente risulta insostituibile, vediamoli insieme.

 

Fotografia notturna

Nel caso tu stia scattando in notturna, la lente in assoluto migliore è il grandangolare del tuo iPhone.

Questo perché, a differenza del teleobiettivo, ha la possibilità di scattare usando la modalità chiamata, appunto, notte.

Se vuoi sapere di più su questa funzione puoi leggere quest’articolo.

Foto Irene di notte

Questa permette di tirare fuori il massimo da tutte le situazioni con poca luce, ottenendo file sempre di altissimo livello.

Oltre a questo, a differenza dell’ultra-grandangolare, ha la stabilizzazione ottica che aiuta a correggere i tremolii.

Inoltre, in scenari fotografici con poca luce, ti permetterà di utilizzare tempi di scatto notevolmente superiori.

Quando devi scattare in condizioni di scarsa luminosità, il telefono tenderà ad aumentare il tempo di apertura dell’otturatore, facendo si che il sensore catturi anche eventuali tuoi movimenti (e tremolii) oltre a ciò che stai inquadrando.

Il grandangolare ha inoltre una maggiore apertura focale, il che la rende perfetta per catturare più luce in situazioni difficili.

Per questa ragione, la stabilizzazione meccanica risulta davvero fondamentale.

 

Per gli scatti al volo

Molto spesso ci capita di non aver tempo di fare quasi nulla, solo di prendere la mira e scattare.

Il grandangolo si sposa perfettamente con questo, essendo la lente immediatamente pronta all’uso non appena apriamo l’app fotocamera.

La miglior fotocamera è quella che abbiamo sempre con noi e la migliore lente è quella che abbiamo già montata su.

Foto copertina articolo foto di notte iPhone

Ovviamente parlando del grandangolare dell’iPhone non possiamo davvero parlare di lente “montata”.

In ogni caso, nella probabile situazione in cui ci passi lo scatto della vita (o anche solo della giornata) sotto gli occhi e ci dia solo una frazione di secondo per immortalarlo, questa lente farà a dovere il suo lavoro.

Come detto in precedenza, essendo il tuttofare perfetto per ogni situazione pur non eccellendo in quasi nulla, qualsiasi scatto uscirà molto bene se fatto con questa lente.

 

Per le foto ricordo

Vuoi fare foto ad amici e parenti? Immortalare momenti preziosi senza pretesa della perfetta inquadratura?

Allora il grandangolare del tuo iPhone fa al caso tuo.

Con questa lente non ti dovrai preoccupare di cercare la distanza ideale per usarla, o rischiare che il tuo soggetto si perda in mezzo alla foto.

Salto in aria con sfondo mare

Sarai sempre sicuro d’immortalare la giusta porzione della scena, abbastanza per ricordarti dove l’avevi scattata quando l’andrai a riguardare.

 

Per qualsiasi foto se non hai altre opzioni

Se hai un iPhone con una sola lente allora il dilemma nemmeno si pone.

Vi sono modelli come ad esempio l’SE, che hanno solo il grandangolare normale e nulla più.

Questa è forse una valida ragione per non immortalare alcune scene? Assolutamente no!

Per anni i telefono sono stati dotati di una sola lente, ma non per questo andavano sottovalutati come strumenti fotografici.

Andrea in movimento | Multiscatto iPhone

Il fatto che il grandangolare del tuo iPhone sia così versatile, ti permette davvero di farci praticamente qualunque cosa.

Certo, nel caso tu voglia fare un ritratto il teleobiettivo sarebbe certamente più indicato, ma questo non significa che tu non lo possa fare ugualmente.

Non fermarti mai di fronte agli ostacoli, i grandi fotografi fanno scatti incredibili nonostante l’attrezzatura, non grazie ad essa.

 

Quando usare l’ultra-grandangolare del tuo iPhone

La lente ultra ampia di Apple ti sarà fondamentale ogni qualvolta avrai bisogno di allargare l’inquadratura.

Il caso più classico è certamente quello della fotografia paesaggistica, dove si cerca sempre d’inquadrare un po’ di più piuttosto che un po’ di meno.

In realtà anche il tele può essere molto utile nel caso dei paesaggi, ma il come te lo lascio scoprire nell’articolo dedicato.

Grazie a questa lente potrai evitare di usare la, seppur valida, modalità panoramica. 

Se vuoi sapere come scattare fantastici panorami, quest’articolo fa al caso tuo.

In realtà le applicazioni di questa lente, pur limitandosi a inquadrature larghe, sono praticamente infinite.

cielo

 

Il caso migliore è quello della fotografia d’interni, dove si necessita sempre di un angolo visivo molto ampio.

Qui ti sarebbe davvero impossibile dare l’idea delle dimensioni esatte di una stanza usando il grandangolare del tuo iPhone, poiché avvicina troppo i soggetti e rimpicciolisce la scena.

Ovviamente le possibilità reali di qualsiasi lente sono pressoché infinite, limitate o aumentate solo dalla tua immaginazione.

 

Conclusioni

Ora che hai ben chiare le potenzialità delle lenti montate sul tuo telefono, vai fuori e prova le varie composizioni con ognuna di esse.

Non dimenticare mai di sperimentare con le tue mani perché solo così potrai davvero comprendere tutte le potenzialità della lente.

Se hai ancora qualche dubbio o domanda riguardo il grandangolare del tuo iPhone, scrivicelo qui sotto nei commenti.

Non dimenticare di mettere un like alla nostra pagina Instagram, Facebook e al canale Youtube per non perdere nessun aggiornamento legato al mondo della fotografia da iPhone.

Condividi l’articolo con i tuoi amici e fai conoscere anche a loro il meraviglioso mondo di iCamera.