Il multiscatto su iPhone, detto anche modalità scatto continuo, è una di quelle funzioni “nascoste” della fotocamera dell’iPhone.

 

Infatti molte persone non si accorgono nemmeno che esiste.

 

Per cui in questo articolo ti voglio spiegare:

  • A cosa serve il multiscatto;
  • Come si attiva questa modalità;
  • Come si vedono le foto in sequenza;
  • Quando va usata la burst mode.

 

Iniziamo…

 

A cosa serve il multiscatto su iPhone?

Il multiscatto sul tuo iPhone è utile quando vuoi riprendere il movimento del tuo soggetto nella scena.

 

Infatti scattando una singola foto è molto difficile catturare esattamente il momento perfetto, ma quando invece scatti una raffica di foto, le tue possibilità aumentano considerevolmente.

Soggetto in movimento

Per questo è nata la modalità scatto continuo, ed attivarla è davvero un gioco da ragazzi.

 

Come si attiva il multiscatto su iPhone?

Attivare la modalità scatto continuo è molto semplice.

 

L’unica cosa che devi fare è quella di tenere premuto il pulsante di scatto per tutti i secondi necessari, ovvero fino a quando il movimento che stai cercando di catturare non è terminato.

Foto in modalità scatto continuo

Successivamente nel proseguo dell’articolo ti spiegherò più nel dettaglio quando usare questa modalità, ma come abbiamo detto prima, è la modalità di scatto perfetta nel caso in cui c’è del movimento nella scena.

 

Come si vedono le foto in sequenza?

Per visualizzare le foto in sequenza appena scattate devi:

  1. Aprire l’app Foto;
  2. Aprire la foto che hai appena scattato con il multiscatto;
  3. Toccare Seleziona in basso sullo schermo;
  4. Scegliere una o più foto che sono venute bene;
  5. Toccare Fine in alto a destra dello schermo;
  6. Decidere se vuoi conservare tutte le foto in sequenza o conservare solo quelle che hai selezionato.

Andrea che salta

Personalmente, una volta che ho selezionato i migliori scatti, tendo a eliminare tutti gli altri per alleggerire la memoria del telefono.

 

Quando usare la burst mode?

La burst mode, ovvero il termine in inglese che sta per multiscatto, va usata SOLO quando c’è del movimento.

 

Se il tuo soggetto non si muove è inutile attivare questa modalità.

 

Quindi se ad esempio se il tuo soggetto sta saltando e tu vuoi riprenderlo mentre è in aria, usare la burst mode è proprio quello che ci vuole.

Andrea in movimento | Multiscatto iPhone

Ma se invece stai scattando una foto al tuo compagno/a vicino quel bellissimo monumento, attivare il multiscatto non porterà miglioramenti alla tua foto, anzi, occuperebbe solo più memoria.

 

Altri articoli di approfondimento:

COME FARE BELLE FOTO CON IL TUO IPHONE: 7 CONSIGLI DI UN FOTOGRAFO IPHONE

MIGLIORARE LA QUALITÀ DELLE FOTO SU IPHONE: 7 TRUCCHI SBALORDITIVI

 

Conclusioni

Finalmente ora sai come usare il multiscatto su iPhone, scattare delle foto dove c’è del movimento per te non sarà più un problema.

Scrivici un commento qui in basso se hai una domanda da farci oppure se non hai capito qualcosa, ti risponderemo prima possibile.

 

La fotocamera dell’iPhone a primo impatto sembra davvero semplice da usare ma quando invece incominci a conoscerla più a fondo scopri che ha tantissimi trucchi nascosti di cui non conoscevi l’esistenza.

Per questo noi di iCamera abbiamo creato la iPhone Foto Academy ed il primo passo verso l’apprendimento delle tecniche fotografiche per iPhone è quello di scaricare la guida gratuita che ti insegna i 7 Trucchi per fare foto migliori con la fotocamera del tuo iPhone.

Scaricala adesso e le tue foto spiccheranno il volo.

Ricorda che la miglior macchina fotografica è quella che hai sempre con te!