Se vuoi recuperare delle foto erroneamente cancellate su iPhone, vi sono alcune soluzioni che potrebbero funzionare a seconda dei casi.

Capita a tutti di voler fare un po’ di sana pulizia della memoria, selezionare quelle 2/300 foto, cancellarle per poi rendersi conto che li in mezzo ce n’era una che ci sarebbe servita.

Per fortuna non tutto è perduto in quanto il nostro amato iPhone ci offre alcuni livelli di protezione da queste cancellazioni accidentali, venendo in soccorso quando ne abbiamo bisogno.

Se sei ansioso di riavere indietro i tuoi preziosi file, non perdiamo altro tempo e andiamo a recuperarli insieme.

 

Recuperare le Foto dal Cestino


Nel caso tu voglia recuperare delle foto cancellate di recente dal tuo iPhone, è molto probabile che possa farlo senza eccessivi mal di testa o ricorrere a complesse procedure.

Gli iPhone, quando l’utente decide di eliminare un file, eseguono quest’operazione soltanto a metà, lasciando al proprietario l’opzione di ripensarci per un breve periodo di tempo.

Quando cancelliamo una foto, questa verrà mandata al cestino, una specie di cartella limbo in cui finiscono i file eliminati ma che ancora sono presenti nella memoria del telefono.

recuperare foto cancellate iphone

Le immagini resteranno parcheggiate qui per un tempo massimo di 30 giorni, dopo i quali verranno automaticamente spazzate via dalla memoria in modo definitivo.

Per salvare dall’inevitabile la foto non dovremo fare altro che recarci nella cartella “eliminati di recente” presente in fondo alla galleria immagini e cliccare sul tasto “recupera“.

recuperare foto cancellate iphone

Fatto questo il file ritornerà nella sua posizione originale come se non fosse mai accaduto nulla.

 

Recuperare Foto dal Cloud


Se però le foto sono state cancellate definitivamente dalla memoria dell’iPhone, per recuperare questi file non potremo utilizzare il metodo Indicato qui sopra.

Per mantenere sempre una copia di tutte le immagini o i documenti che passano attraverso il nostro dispositivo, è bene utilizzare il servizio di cloud e fare in modo che venga eseguito un backup regolarmente.

In questi articoli troverai una spiegazione di del più comune problema con il cloud e come trasferire le foto da e al PC.

Per chi non lo sapesse, un backup è semplicemente una copia di tutti i dati che viene immagazzinata in una memoria esterna al telefono, in modo da offrire un facile recupero in caso di smarrimento o rottura del dispositivo.

cloud

Se hai perso le tue immagini ma hai mantenuto attivo il backup, per riavere indietro tutto non devi fare altro che eseguire un ripristino del tuo telefono.

Ti basterà andare su:

  • Impostazioni;
  • Generali;
  • Ripristino;
  • Ripristina contenuto e impostazioni.

Facendo questo il telefono verrà riportato alle impostazioni di fabbrica e, una volta raggiunto questo stadio, non dovrai fare altro che eseguire il primo avvio inserendo i tuoi dati dell’account Apple perché il telefono si scarichi tutti i dati.

ripristino

Fai molta attenzione però, assicurati di avere un backup aggiornato altrimenti eseguendo il ripristino perderai ancora più cose.

 

Recuperare Foto Tramite Programmi


Se nessuno dei due metodi precedenti ha funzionato, non temere. Esiste ancora un’ultima possibilità da tentare prima di dare per persa ogni speranza.

Devo preannunciarti però che questa opzione prevede di pagare un prezzo abbastanza salato, con cifre che si aggirano intorno alla cinquantina di Euro.

Se recuperare foto cancellate dal tuo iPhone vale questa cifra allora proseguiamo pure.

Esistono alcuni programmi sia per Windows che per Mac che ti permettono di andare a riprendere per i capelli immagini e dati che sembravano ormai persi per sempre.

EASEUS

Nella fattispecie sono EaseUS e Dr.Fone grazie ai quali, dietro pagamento di un abbonamento, potrai riottenere quello che hai perso.

Una volta lanciato il programma eseguirà una scansione della memoria, mostrandoti cosa si può riavere indietro nel caso vi sia effettivamente qualcosa.

Da qui ti basterà attivare il recupero dati e lasciare che siano questi programmi a fare il resto del lavoro.

Se però neanche così dovessi riuscire a riottenere indietro le immagini, mi duole doverti dire che dovrai rassegnarti ad averle perse per sempre, mi spiace.

Puoi sempre chiedere in giro nel caso le avessi inviate a qualcuno tramite app come Telegram o condivise su qualche social.

In questi casi potresti ritrovarle senza grossi problemi, senza dover fare alcuna operazione.

 

Conclusioni


Recuperare foto cancellate dall’iPhone può essere un’impresa abbastanza semplice con le giuste procedure o strumenti, quindi non occorre disperarsi nel caso si abbia commesso un errore.

Spero di esserti stato utile con questa guida e che tu sia riuscito a riottenere indietro le tue preziose immagini.

Segui iCamera sulle pagine social d’Instagram e Facebook oltre che sul canale YouTube per restare sempre aggiornato su tutte le novità fotografiche dal mondo Apple.

Condividi l’articolo con i tuoi amici e lasciaci un commento nel caso tu abbia dubbi o domande, noi ti risponderemo il prima possibile.

Se ti è piaciuto l'articolo, condividilo! Grazie :)